Verona: c’è tempo fino al 2 marzo per presentare domanda per il concorso per autisti ATV

Verona, 30 GEN – In merito al concorso per l’assunzione di operatori d’esercizio (autisti) indetto da ATV, l’Azienda informa che il possesso della patente DE con Certificato di Qualificazione Professionale (CQC), inizialmente richiesto come requisito alla data di scadenza del concorso (2 febbraio 2015), potrà essere conseguito anche successivamente alla data di presentazione della domanda, purchè l’interessato ne sia in possesso al momento dell’assunzione.

Pertanto, può presentare domanda di partecipazione al concorso anche chi è in possesso della patente D+CQC, purché sia allegata alla domanda di ammissione l’attestato comprovante la richiesta di conseguimento della patente DE; l’assunzione – a seguito del positivo superamento delle prove d’esame – sarà subordinata al conseguimento del titolo sopra richiesto.

L’Azienda ha ritenuto opportuno introdurre questa modifica per dare la possibilità di partecipare alla selezione anche ai tanti operatori dei trasporti che, pur dotati di esperienza e professionalità, ancora non sono in possesso della patente DE, tassativamente richiesta per i conducenti ATV.

Per consentire alle tante persone interessate di venire a conoscenza di tale opportunità, il termine di presentazione delle domande è stato prorogato a lunedì 2 marzo 2015.