Toscana: Ceccarelli, sulla linea Faentina solo treni di ultima generazione

Firenze, 16 GEN – “I servizi sulla Faentina devono essere garantiti da treni Minuetto. Le eccezioni devono restare tali. Su questo abbiamo un impegno preciso di Trenitalia e ora pretendiamo che questo impegno sia rispettato”.
Si apre così una dichiarazione dell’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli in risposta alle prese di posizione dei pendolari del Mugello che, sulla stampa di oggi, sostengono che sulla linea non vengono utilizzati solo i più recenti Minuetto e che si registrano numerosi casi di soppressioni e ritardi.

“Grazie all’arrivo degli ultimi 4 treni Minuetto dal Piemonte Trenitalia ha tutti i servizi sulla linea programmati con questo tipo di treni, di ultima generazione e – laddove necessario – sono previste anche formazioni a doppio minuetto. E’ un impegno previsto da contratto, che deve essere
rispettato, anche perchè l’utilizzo di questi treni, nei siamo convinti, migliora le prestazioni e aumenta il comfort di chi viaggia. In questo ultimo periodo anche noi raccogliamo segnalazioni da parte dei pendolari, secondo cui l’eccezione sarebbe ancora regola. Su questo abbiamo chiesto
chiarezza a Trenitalia e già da tempo abbiamo attivato un monitoraggio con i nostri ispettori. Della questione abbiamo interessato anche i vertici nazionali di Trenitalia”.