Firenze,17 OTT – Le criticità che penalizzano il servizio ferroviario sulla linea Lucca-Aulla dovranno essere affrontate e risolte. Con questo obiettivo la Regione Toscana ha convocato ieri i rappresentanti di Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana.

Nel corso di un lungo confronto è stato avviato un percorso per rendere più regolare il servizio sulla linea e ridurre i disagi per gli utenti.

“Da tempo – ha detto l’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli – stiamo lavorando, anche grazie alle segnalazione degli utenti e al lavoro dei nostri ispettori, per mettere a fuoco le problematiche specifiche di questa linea.

Ora abbiamo chiesto ai nostri interlocutori uno sforzo per definire e condividere un piano che vada verso una riorganizzazione del servizio, per ridurre al minimo ritardi e disagi sulla Lucca-Aulla e migliorare il decoro nelle stazioni”.

“Sappiamo – ha aggiunto Ceccarelli – che uno dei problemi da risolvere è quello del materiale rotabile, che su questa linea è oggi inadeguato. Abbiamo chiesto a Trenitalia di fare il massimo sforzo possibile per migliorare da subito la situazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *