Siracusa, 3 MAR – E’ stato pubblicato sulla Gazzetta europea il bando triennale 2015-2018 relativo al servizio di trasporto degli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, queste ultime limitatamente alle classi prime e seconde, i cui alunni abitano nelle zone non regolarmente servite dall’Ast.
Nel dettaglio Zona Isola e limitrofe, Zona Isola-Carrozzieri-Terrauzza-Arenella Ognina-Fontane Bianche-Santa Teresa-Spinagallo e zone limitrofe-Zona Rigiliffi Tivoli Campagne Cassibile.
“Dopo diversi anni e tante vicissitudini stiamo per mettere la parola fine ai regimi di proroga e al disagio di tanti alunni e di tante famiglie siracusane che pur abitando nel territorio comunale non potevano fruire con continuità del servizio di trasporto scolastico”: lo dichiara il sindaco, Giancarlo Garozzo che aggiunge: “Quella della copertura del servizio, in maniera stabile e certa, su tutto il territorio costituiva una delle nostre priorità, attesa la necessità di non recare pregiudizio al diritto allo studio di tanti ragazzi, spesso impossibilitati a raggiungere l’istituto scolastico”.
La gara, a rilevanza europea, prevede un servizio triennale, un impegno di spesa complessivo di 379mila euro e scade il prossimo 5 maggio.