Roma: venerdì sciopero generale del trasporto. Rispettate consuete fasce di garanzia

Roma, 23 OTT – E’ indetto dai sindacati Orsa e Usb lo sciopero generale del trasporto pubblico in programma venerdì 24. L’agitazione, di 24 ore con il rispetto delle consuete fasce di garanzia (servizio garantito da inizio giornata fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20), interesserà le aziende Atac, Roma Tpl e Roma Servizi per la Mobilità.

A rischio dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 in poi le corse delle linee bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo. A rischio anche i collegamenti notturni delle 27 linee bus “n” nella notte tra giovedì 23 e venerdì 24.

Sempre venerdì, dalle 9.30 alle 14, il corteo organizzato dall’Usb sfilerà in Centro con partenza da piazza dell’Esquilino e arrivo in piazza Santi Apostoli. Previste le deviazioni delle linee H 16, 30, 40, 44, 46, 53, 60, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80, 80B, 81, 83, 85, 87, 117, 160, 170, 360, 492, 628, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810 e 916.