Palermo, 4 GIU – Rete Ferroviaria Italiana ha consegnato stamattina, al Comune di Palermo, la nuova viabilità urbana che collega via Ugo La Malfa con via San Lorenzo e via Lanza di Scalea.

Gli interventi sono stati realizzati da RFI nell’ambito del progetto per il Passante ferroviario e hanno consentito la contestuale chiusura definitiva dei passaggi a livello di via della Ferrovia a San Lorenzo, via Minutilla e via Costantino.

L’eliminazione dei tre attraversamenti strada/ferrovia è stata resa possibile grazie alla nuova arteria di collegamento urbano costituita da una strada che, con una lunghezza complessiva di 850 metri, si estende dalla nuova rotatoria di via Ugo La Malfa a quella di via Lanza di Scalea.

Lungo il primo tratto, che congiunge via Ugo La Malfa con via San Lorenzo, è stato aperto un sottovia realizzato mediante la posa in opera di uno “scatolare” in cemento armato, lungo circa 72 metri, che consente di passare sotto la linea ferroviaria Palermo-Punta Raisi – Trapani.

Ai benefici in termini di mobilità, quindi, la nuova infrastruttura aggiunge condizioni di maggiore sicurezza per la collettività.

Alla breve cerimonia di consegna, presieduta da responsabili territoriali di RFI e Italferr, sono intervenuti il vicesindaco, Emilio Arcuri, e l’assessore alla viabilità, Giusto Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *