NTV: Italo cambia l’offerta e lancia la Flex. La nuova proposta flessibile e rimborsabile al 100%

Roma, 15 GEN – “L’anno vecchio si porta via la Base, e con il nuovo arriva la Flex”. Così in una nota Italo dove comunica gli aggiornamenti al proprio listino e “lancia sul mercato dell’Alta velocità la nuova offerta commerciale: Flex, come flessibile, modificabile, e soprattutto rimborsabile al 100 per cento presso tutte le Case Italo”.
“Diventano sempre più “tailor made”, convenienti e adatte alle esigenze di tutti i passeggeri, le proposte per viaggiare su Italo. Alle tre offerte (la nuova Flex e le tradizionali Economy e Low Cost) si affiancano infatti i quattro ambienti di viaggio, la Club-Executive, la Prima, la nuova Smart XL e la Smart, in un ampio ventaglio di combinazioni tra prezzo, ambiente e flessibilità.
Ma l’anno nuovo porta tante altre iniziative vantaggiose, Italo infatti raddoppia la convenienza con le iniziative legate alla famiglia, al sabato, ai viaggi infrasettimanali e agli over Sessanta”.
“La nuova offerta prende il posto della Base, ma ai cambi illimitati aggiunge il rimborso integrale del biglietto in Casa Italo, qualora per qualsiasi motivo si è costretti a rinunciare al viaggio (rimborso all’80 per cento attraverso gli altri canali di vendita). La proposta è dedicata a chi ama programmare il viaggio riservandosi la massima flessibilità, garantendosi cambi di data e di ora illimitati e gratuiti prima della partenza del treno (e con l’extra tempo anche entro un’ora dopo).
Il buon prezzo sta nel mezzo della settimana. Chi viaggia di martedì e mercoledì nella fascia oraria tra le 10,30 e le 15,30 paga la metà rispetto al prezzo dell’offerta Flex. Per usufruire della riduzione ribattezzata “Italo Special” bisogna prenotare almeno due giorni prima della data di partenza.
Inoltre l’offerta “Italo Special Sabato” è prevista una riduzione del 50 per cento rispetto al prezzo della Flex, ma senza vincoli d’orario. Per pagare metà prezzo, anche in questo caso bisogna prenotare almeno tre giorni prima della partenza. Entrambe le offerte sono soggette a disponibilità”.
“Italo Famiglia, da oggi, permette anche a un genitore “single” di viaggiare con il proprio bambino sfruttando la convenienza dell’offerta. La proposta è valida per gruppi da 2 a 5 passeggeri (anziché solo da 3 a 5), composti da almeno un maggiorenne, negli ambienti Smart, Smart XL o Prima. Gli adulti pagano con tariffa Flex, mentre i ragazzi sotto i 15 anni viaggiano come sempre gratis. I minori sotto i 4 anni che viaggiano senza posto assegnato, in braccio a un adulto, non vengono calcolati ai fini del gruppo.
E allarga l’offerta Senior ai 60enni (in precedenza occorrevano 65 anni), raddoppiando anche lo sconto dal 10 al 20 per cento. Tutti i viaggiatori possono usufruire della vantaggiosa proposta, che non è cumulabile con altre promozioni, anche se non iscritti al programma Italo Più: basta acquistare il proprio biglietto e ricordarsi di portare a bordo il documento d’identità.
Infine – conclude la nota – Italo lancia il salotto 4 per 2, viaggi in quattro ma paghi solo per due. Entro tre giorni dalla partenza è infatti possibile prenotare l’intero spazio a metà prezzo. L’offerta è come sempre soggetta alla disponibilità dei posti”.