Livorno: domani inaugurazione nuova area pedonale piazza Grande e proiezione di video e film

Livorno, 17 SET – L’inaugurazione dello spazio pedonale della nuova Piazza Grande sarà il primo appuntamento di domani, giovedì 18 settembre, della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile a Livorno. Alle ore 9,00, lato via Santa Giulia, l’assessore all’ambiente e alla mobilità, Giovanni Gordiani, effettuerà il “taglio del nastro” che sancirà l’apertura ufficiale della vasta area pedonale realizzata.

“Le vie d’acqua”
Alessandro Petta illustrerà come si pedala sui fossi con la shuttle bike.
Appuntamento allo scalandrone sotto l’entrata della Fortezza Nuova, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00.

Il Villaggio della Mobilità
Nel pomeriggio, alle ore 15.30, sempre in Piazza Grande, aprirà il “Villaggio della mobilità”, che rimarrà aperto fino alle ore 20,00.
Associazioni, istituzioni ed operatori economici presentano i loro progetti.
Durante la giornata, la piazza sarà il teatro di: esibizione di trial bike della squadra del campione italiano Dario Iacoponi e, per i bambini, i “grilli” a pedali. Il Comune di Livorno espone il nuovo veicolo elettrico/ibrido “Toyota Prius Plug In”, finanziato dalla Regione Toscana per il miglioramento della qualità dell’aria.
Anche il Polo Universitario dei Sistemi Logistici di Livorno (Università di Pisa) parteciperà con un proprio stand dove sarà illustrato il progetto “FindMyBike”. Si tratta di un sistema informatizzato che prevede la possibilità di conteggiare i passaggi totali di bici e pedoni per varchi fissi, l’identificazione degli spostamenti individuali e l’analisi di dettaglio degli spostamenti origine-destinazione, oltre a costituire un sistema antifurto per le biciclette private.
In piazza Grande sarà presente la campagna “10 minuti, andare, camminare, pedalare”: i principi della buona mobilità urbana, che nascono dalle migliori pratiche internazionali, per un uso combinato dei diversi mezzi di spostamento, limitando così l’utilizzo dell’auto privata.
Comune di Livorno e Coop Tirrenica Mobilità offriranno la possibilità di provare gratuitamente il servizio di bike sharing; le tessere gratuite per le prove saranno distribuite presso lo stand del Comune di Livorno.
I cittadini potranno effettuare dei test-drive con due auto elettriche, posteggiate in uno spazio allestito dalla società Generplus presso la stazione di ricarica di Piazza del Municipio.
La stessa società allestirà un altro spazio in piazza Grande, lato via S. Giulia, per l’esposizione e la prova delle biciclette elettriche. Verrà anche presentato il servizio di car sharing con auto elettriche, che collega Livorno con l’aeroporto di Pisa (http://www.sharengo.eu/cs/#sthash.rzouIHdB.dpbs).

La Settimana della Mobilità è anche cinema.
In programma alcuni appuntamenti serali con pellicole tese a far riflettere (anche) sulla mobilità sostenibile.
Le proiezioni verranno proposte dal Cinema La Gran Guardia e saranno tutte ad ingresso gratuito.

Sala 1 Proiezione video dell’Associazione Camminatori Folli:
ore 21, “Nepal terra senza ritorno” di Stefano Santomauro
ore 22, “Amazzonia” di Stefano Santomauro
Sala 2, ore 21, film “La bicicletta verde” di Haifa Al-Mansour
“Wadjda è una bambina di 10 anni che vive alla periferia di Riyadh, la capitale Saudita. Nonostante viva in un mondo tradizionalista, Wadjda è una bambina affettuosa, simpatica, intraprendente e decisa a superare i limiti imposti dalla sua cultura. Il suo desiderio di avere una bicicletta, anche se in Arabia Saudita questo è considerato sconveniente per le femmine, è simbolo di emancipazione e libertà. La bicicletta rappresenta una possibile salvezza al sistema al quale altrimenti anche Wadjda sarebbe condannata….”