Grosseto, 7 MAR – Nuove modifiche ai servizi di trasporto nella zona di Roccalbegna. Per diminuire i tempi di percorrenza anche perl’utenza della fascia pomeridiana, da lunedì 10 marzo saranno in vigore nuovevariazioni ai servizi di trasporto pubblico curati daTiemme.

I dettagli
La corsa delle 5.40 da Semproniano per Roccalbegna, Santa Caterina, Cana, Baccinello e Grosseto FS è anticipata in via sperimentale di 10 minuti, con nuova partenza alle 5.30; da Semproniano a Santa Caterina sarà effettuata con un bus navetta. Anche per quanto riguarda il busdelle 6.05 da Grosseto per Baccinello, Cana, Santa Caterina, Roccalbegna eSemproniano nel tratto da Santa Caterina a Semproniano sarà in servizio unanavetta.
La corsa delle 6.40 da Arcidosso perTriana, Roccalbegna, Murci e Scansano e quella che effettua percorso inverso conpartenza da Semproniano alle 13 raggiungono Santa Caterina via Stribugliano, percui seguiranno il percorso regolare sia in andata cheritorno.
Sono regolari anche le corse delle 6.43da Baccinello per Cana, Vallerona, Santa Caterina e Roccalbegna con coincidenzaa Triana e delle 13.10 da Arcidosso per Semproniano e Catabbio, con coincidenzaa Triana per Roccalbegna e Grosseto tramite navetta. Nessuna variazione per lacorsa delle 13 da Semproniano per Roccalbegna, Santa Caterina, Cana, Baccinelloe Grosseto FS (con navetta tra Semproniano e Santa Caterina) e per quella cheeffettua percorso inverso con partenza alle 13.30 da Grosseto FS: in questo casoil percorso tra Santa Caterina e Triana (arrivo alle 14.55) sarà effettuato connavetta, poi di nuovo con bus di linea da Triana a Semproniano.
Il bus delle 14.25 da Semproniano perRoccalbegna, Santa Caterina, Baccinello e Grosseto effettua il consuetopercorso, a Triana (arrivo alle 14.55) prosegue per Roccalbegna e Santa Caterinacon navetta. Regolare anche la corsa delle 18.30 da Grosseto per Baccinello,Cana, Santa Caterina, Roccalbegna e Semproniano, con il tratto tra SantaCaterina e Semproniano effettuato sempre con busnavetta.
Per ulteriori informazioni è possibileconsultare il sitowww.tiemmespa.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *