Giovedì 31 luglio scade il termine per convertire i vecchi abbonamenti Seta

Modena, 15 LUG – Seta ricorda agli utenti modenesi che fossero ancora in possesso di vecchi
biglietti o abbonamenti acquistati fino al 30 giugno 2013 (e da allora non più utilizzabili sui mezzi
pubblici a seguito del passaggio al nuovo sistema di bigliettazione elettronica “Mi Muovo”), che il
termine fissato per la conversione con i nuovi titoli di viaggio scadrà il prossimo 31 luglio. Da venerdì 1 agosto non sarà più possibile convertire e/o rimborsare i vecchi titoli, pertanto ogni eventuale valore residuo diventerà irrecuperabile. I titoli rimborsabili sono i vecchi biglietti di corsa semplice, le carte valore extraurbane da 5 euro ed il valore residuo ancora presente sulle vecchie tessere ricaricabili ordinarie Atcm Card e Atcm Card Senior.
I possessori di vecchi titoli di viaggio hanno ancora qualche giorno a disposizione per convertirli con i nuovi titoli di corsa semplice a tariffa equivalente, o con titoli Multicorsa cartacei, presso le 7 biglietterie aziendali Seta attrezzate di Carpi (Autostazione), Castelfranco (Stazione ferroviaria), Mirandola (Viale Circonvallazione 1), Modena Autostazione, Pavullo (Autostazione), Sassuolo (Via Stazione 12), Vignola (Autostazione).
Il termine del 31 luglio vale anche per ottenere il rimborso dei 5 euro supplementari – pagati tra il 15 aprile ed il 18 giugno 2013 – come sovrapprezzo per l’emissione delle nuove tessere Mi Muovo. Il
rimborso potrà essere ottenuto sotto forma di sconto di 5 euro sulla ricarica di un abbonamento già
valido, oppure in contanti presso l’Ufficio Tariffe di Seta (previo appuntamento da concordare
telefonicamente al numero 059 416928).
Per ogni ulteriore informazione gli utenti hanno a disposizione il sito www.setaweb.it ed il numero di
informazioni telefoniche 840 000 216.