Genova: vandali vanificano interventi realizzati nelle stazioni di Voltri e Cornigliano

Genova, 24 OTT – Vanificati in tempo di record gli interventi di ripristino del decoro appena realizzati nella stazione di Genova Voltri.

Rete Ferroviaria Italiana aveva avviato il 6 ottobre i lavori di tinteggiatura della sala d’attesa del marciapiede del secondo binario e delle scale. Nella stessa giornata, approfittando della pausa degli operai, sono comparse le prime scritte sui muri.

Ad un giorno solo dal termine degli interventi i muri sono stati vandalizzati con graffiti, incisioni, impronte e segni diffusi su quasi tutte le pareti.

Stessa sorte per la stazione di Genova Cornigliano dove è da poco terminata la tinteggiatura del sottopasso. Il decoro è già stato compromesso da scritte e imbrattamenti di vario genere.

Questi gesti, che avvengono ormai sempre più spesso, evidenziano il mancato rispetto del bene comune e rendono vani tutti i numerosi interventi di riqualificazione che RFI realizza nelle stazioni liguri.