Genova: l’ascensore di Quezzi, cos’è, i numeri e il suo impianto sostenibile

Genova, 21 GEN – L’ascensore di Quezzi è un impianto inclinato a pendenza variabile per il trasporto pubblico di persone; collega via Pinetti a via Fontanarossa con una fermata intermedia in via Portazza.
L’impianto ha una lunghezza di circa 131 metri dei quali i primi 27 metri in galleria, i successivi 23 metri “in trincea” e i restanti 81 metri in modalità sopraelevata.

SVILUPPO DELL’IMPIANTO

L’ascensore è costituito da una cabina unica che si muove lungo due travi parallele in acciaio aventi funzione di via di corsa; la cabina è basculante per adattarsi al tracciato a pendenza variabile mantenendo l’assetto orizzontale.
La via di corsa è caratterizzata da due diverse inclinazioni di 44,13° e 30,33° e da un tratto di raccordo. La doppia pendenza rappresenta un’innovazione a livello nazionale per quanto riguarda ascensori inclinati a uso pubblico; questa particolare tecnologia ha permesso di limitare lo scavo con un intervento meno impattante sul territorio.

NUMERI

3 stazioni: Pinetti, Portazza e Fontanarossa

1 cabina, accessibile anche alle persone diversamente abili

25 persone trasportabili a corsa

75,85 metri di dislivello

131 metri circa di corsa totale

100 secondi il tempo di corsa

UN IMPIANTO SOSTENIBILE

 L’impianto è dotato di pannelli fotovoltaici per l’alimentazione dell’illuminazione della cabina e della ventilazione.

 L’illuminazione della cabina è a LED a basso consumo energetico.

 E’ presente un sistema di condizionamento della cabina ad alto rendimento.

 L’impianto scorre su ruote portanti in Vulkosoft, un particolare materiale ad elevata tecnologia, resistente all’abrasione e appositamente studiato per minimizzare le emissioni sonore e la trasmissione di vibrazioni.

 Le tre stazioni sono dotate di sistemi di diffusione sonora e pannelli a messaggio variabile per l’informazione al pubblico.

 Sono presenti percorsi pododattili e mappe tattili per non vedenti e ipovedenti

 L’impianto rispetta la normativa vigente in materia di abbattimento barriere architettoniche.

LINEA BUS 47

Completate le attività e le opere a servizio del nuovo capolinea di via Pinetti, la linea 47, che attualmente effettua capolinea in largo Merlo, verrà prolungata fino alla stazione inferiore del nuovo impianto.