Estate 2014: 23 milioni di italiani viaggeranno con Trenitalia. Vendite in crescita del 10%

Roma, 16 GIU – Sono 23 milioni gli italiani che questa estate, da giugno a fine settembre, viaggeranno con Trenitalia. Due milioni in più rispetto allo scorso anno.

Vendite in forte crescita rispetto al 2013: +10%. Lo conferma il trend positivo segnato dalle prenotazioni per i viaggi dell’estate.

Numeri, in costante crescita, che confermano come il treno, nella attuale congiuntura economica e sociale, è una risorsa per l’intero sistema Paese grazie alle caratteristiche di convenienza, capillarità e comodità. Numeri che sono anche un positivo segnale per il turismo nazionale, al cui sviluppo Trenitalia dedica la sua rete di servizi frequenti e veloci e le strategiche partnership siglate recentemente con 13 importanti compagnie aeree internazionali. Oltre agli accordi commerciali con le principali società di navigazione e a quelli con società di autonoleggio, car sharing e prenotazioni alberghiere.

Nei primi cinque mesi del 2014 Trenitalia ha registrato un aumento del 12% dei clienti delle Frecce AV (Frecciarossa e Frecciargento) rispetto allo stesso periodo del 2013. Da gennaio a maggio sono stati in tutto 25 milioni i passeggeri sui treni nazionali, di cui 12 milioni nel solo segmento AV.

A maggio 2012 erano 100 milioni i passeggeri delle Frecce. Oggi sono 200 milioni.