Bologna: successo di “Bella Mossa”. Oltre 10 mila iscritti e assegnati 1 milione e mezzo di “punti mobilità”

Bologna, 4 APR – Sono 10.165 i cittadini metropolitani che hanno scaricato l’app BetterPoints per partecipare a “Bella Mossa”, la nuova iniziativa di promozione della mobilità sostenibile coordinata dalla SRM – Reti e Mobilità, l’agenzia di Comune e Città metropolitana di Bologna per la mobilità e il trasporto pubblico locale.
“In soli due giorni – è il commento dell’assessore alle Politiche per la Mobilità del Comune di Bologna Irene Priolo e del Consigliere delegato alla Mobilità della Città metropolitana Marco Monesi – Bella Mossa ha quindi raggiunto l’obiettivo dei 10 mila iscritti che ci eravamo dati nell’arco dei sei mesi di durata del progetto (che durerà fino al 30 settembre). Crediamo che questa iniziativa possa ora diventare veramente di massa coinvolgendo molte migliaia di cittadini ed uscendo dalla sua natura “sperimentale” e di nicchia che ci eravamo immaginati inizialmente”.

Le persone che hanno già ottenuto Punti Mobilità (che quindi oltre a scaricare l’app hanno già iniziato ad utilizzarla nei loro spostamenti) sono 3.394, per un totale di 1,5 milioni di punti ripartiti in 4.700 camminate, 2.500 percorsi in bici e 1.750 in bus.
È possibile partecipare alla sfida anche come squadra aziendale, 12 finora le aziende iscritte: i punti raccolti da ciascun dipendente – oltre a poter essere utilizzati individualmente per beneficiare degli sconti – contribuiranno ad alimentare il punteggio della squadra in classifica. Le aziende che a fine progetto si classificheranno nelle prime posizioni potranno vincere premi collettivi, come le rastrelliere e tanti voucher per i dipendenti più virtuosi.

Ricordiamo che per partecipare bastano tre semplici mosse.
1. Scarica la app BetterPoints e registra i tuoi spostamenti sostenibili.
2. Guadagna PuntiMobilità con le attività base, gli eventi speciali e gli eventi partner
3. Converti i tuoi PuntiMobilità in sconti e buoni spesa presso i tanti esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa.

Realizzata in collaborazione con Tper, “Bella Mossa” gode del patrocinio di Comune e Città metropolitana di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Camera di Commercio e Università di Bologna, a cui si aggiungono i Comuni di Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Castel Maggiore, Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena, Sasso Marconi, Zola Predosa e dell’Unione Reno-Galliera.
Altre importanti realtà hanno scelto di sostenere il progetto: Bilock, Campa, Decathlon, Wayel, Mare Termale di Bologna, Villaggio della Salute Più, Aeroporto Guglielmo Marconi, Saca, EmilBanca e Conad sono i Main Partner; ne sono partner anche Italwin, NaturaSì, Genus Bononiae, Felsineo e City Red Bus, Librerie COOP insieme a negozi, locali ed esercizi commerciali aderenti.