21 settembre 2019

Zig Zag, il nuovo scooter sharing che approda nella Capitale. A gestire il servizio Ald Automotive.

zig zag

Roma, 15 LUG – Arriva Zig Zag a Roma, il secondo servizio di scooter sharing a flusso libero. A gestire il servizio sarà Ald Automotive del Gruppo Société Générale, leader nel settore del noleggio a lungo termine di auto, moto e van. I veicoli saranno della Yamaha. Il progetto è una startup ad opera di Emanuele Grazioli, fondatore e amministratore delegato.

“Lo sharing rappresenta il nuovo concetto di mobilità individuale – spiega Grazioli – è il modo per tutelare il proprio diritto al movimento, senza sopportare gli oneri legati al possesso. Assicurazione, manutenzione, carburante diventano pensieri superati che lasciano spazio a una forma di libertà completa”.

Per adesso Roma, ma il progetto probabilmente si estenderà a “Milano, Torino o Firenze” spiega Diego Rocca, l’altro fondatore e amministratore di Zig Zag.

La procedura è quella conseuta: ci si registra gratuitamente al sito Zigzagsharing.com o tramite app iOS e Android, si prenota lo scooter e si inserisce il pin ricevuto per sbloccare il sottosella e prelevare il casco.