Verona: dal 7 potenziamento del servizio di trasporto urbano nel giorno di sabato

Verona, 5 FEB – Partirà dal prossimo 7 febbraio il potenziamento del servizio di trasporto urbano nella giornata del sabato, che porterà da 40 a 30 minuti la frequenza delle linee 30 (Borgo Venezia-Saval), 31 (Marzana-Saval), 32 (San Felice-Lugagnano Grande Mela), 33 (Borgo Santa Croce-Basson), 61 (Zai-Navigatori), 62 (Policlinico Navigatori), estendendo così anche al sabato l’orario in vigore dal lunedì al venerdì. Il nuovo servizio è stato presentato questa mattina dall’assessore alla Mobilità Enrico Corsi insieme al direttore generale Atv Stefano Zaninelli.
“Un ulteriore sforzo sostenuto dal Comune di Verona e dall’azienda Atv – ha sottolineato l’assessore Corsi – per migliorare e rendere sempre più fruibile alla cittadinanza il trasporto pubblico urbano che, con un potenziamento di 100 mila chilometri di rete viaria, può ora garantire anche sulle direttrici 30-31-32-33-61-62 il servizio offerto in tutte le altre linee Atv, che già prevedevano al sabato una frequenza massima di mezz’ora. L’investimento di oltre 400 mila euro annui – ha concluso Corsi – derivano dall’aumento della quota di finanziamenti regionali ottenuto l’anno scorso da Verona, che ha in parte riequilibrato una storica penalizzazione per il bacino scaligero”. L’investimento sostenuto dal Comune di Verona comprende anche la copertura economica per il mantenimento della frequenza di 30 minuti delle linee 51 e 510, altrimenti destinata a passare a 40 minuti dall’inizio dell’anno.
“Un risultato – ha spiegato il direttore Zaninelli – frutto del forte impegno posto da Atv negli ultimi anni sul fronte dell’efficientamento aziendale, che ha portato al risanamento del bilancio e al recupero di significative risorse per circa 6 milioni, tutte reinvestite nel miglioramento del servizio. In controtendenza rispetto una generalizzata crisi di settore, Atv sta riversando sulla cittadinanza i risultati effettivi del buon andamento di gestione attraverso l’acquisto di 18 nuovi autobus ecologici, che saranno operativi tra la primavera e l’autunno, le continue implementazioni del servizio e le 75 assunzioni di nuove figure professionali per le quali sono in corso le selezioni pubbliche”.
Per informazioni sui nuovi orari consultare il sito www.atv.verona.it.