Un treno straordinario verso Rho Fiera, la Liguria base turistica per i sei mesi di EXPO

Genova, 23 APR – “L’obiettivo condiviso con Trenitalia era la creazione di un servizio per consentire alla Liguria e a Genova nei sei mesi della manifestazione di essere presa come base dai turisti per poi raggiungere Expo.” Lo ha detto l’assessore al Turismo della Regione Liguria nel corso della presentazione del treno speciale verso Expo 2015 previsto tutti i sabati e le domeniche, festivi e prefestivi, dal 1°maggio al 31 ottobre tra Genova e Rho Fiera Milano. “Seguendo una dinamica fondamentale dell’economia del turismo sul sistema di movimentazione dei flussi – secondo cui circa l’80% dei turisti si organizza la vacanza autonomamente e sceglie una base attorno a cui poi si muove – la Liguria vuole fare in modo che il turista spenda sul suo territorio in termini di ospitalità, ristorazione, shopping, poi si muova verso Expo” ha continuato l’assessore, specificando che l’evento si svolge in un periodo dell’anno molto favorevole alla Liguria per motivi climatici e dicendo inoltre che la Lombardia, per una questione logistica, ospiterà prevalentemente le numerose delegazioni dei 140 paesi che lavoreranno a Expo. “Perciò, la nostra regione già concorrenziale per clima, bellezza, prezzo, attraverso il collegamento diretto via treno aumenterà la sua competitività” ha aggiunto. Spiegando le ragioni della scelta, l’assessore regionale ha sottolineato come, con una logica di marketing turistico, si sia ottimizzata la presenza della Liguria a Expo attraverso l’accordo con Trenitalia che consentirà anche attività promozionali dedicate ai titolari di Carta freccia e alle agenzie italiane ed estere che vendono Trenitalia. Le carrozze del treno saranno “vestite” con i marchi istituzionali, compreso il richiamo al sito www.turismoinliguria.it.

La presenza di Regione Liguria nello spazio espositivo milanese si concretizzerà dal 1°maggio al 31 ottobre con la partecipazione alla mostra permanente sull’Italia delle Regioni, che si svolgerà a Palazzo Italia, dentro al padiglione nazionale; con uno spazio espositivo a rotazione collocato nel Cardo Nord Ovest per 4 settimane, dal 22 maggio al 18 giugno dedicato all’identità della Liguria, raccontata con i temi caratteristici del pescare, coltivare, navigare, creare, cucinare e accogliere, attraverso il territorio, le persone e i prodotti; infine, con la settimana di protagonismo, dall’11 al 16 settembre, una serie di incontri giornalieri inseriti nel palinsesto di Padiglione Italia con eventi come il campionato mondiale del pesto e convegni su allergie alimentari e celiachia con l’assessorato regionale alla Salute, mare e isole con la Conferenza delle Regioni, olio d’oliva con gli assaggiatori nazionali, portualità con Ligurian Ports, ricerca scientifica con IIT e dieta mediterranea con Promimperia.

Il servizio sarà svolto con treni Intercity, e consentirà di utilizzare Genova e la Liguria come base raggiungendo direttamente Rho Fiera con la sola fermata intermedia di Milano Rogoredo. Sarà così possibile partire e rientrare a Genova in giornata, concedendo ai visitatori di Expo quasi otto ore di tempo per visitare i padiglioni dell’Esposizione Universale.

La partenza da Genova Brignole è infatti programmata alle 8.42 con arrivo a Rho Fiera alle 10.49, il rientro alle 18.34 con arrivo a Genova Brignole alle 20.46.

Sul treno sarà apposto, all’esterno delle carrozze, il logo della “Regione Liguria” insieme a quello di “Trenitalia con Expo 2015”.

IC
1522
Genova Brignole p. 8.42
Genova P.P. p. 8.50
Milano Rogoredo a. 10.19
Rho Fiera Expo Milano 2015 a. 10.49
IC
1523
Rho Fiera Expo Milano 2015 p. 18.34
Milano Rogoredo p. 18.51
Genova P.P. a. 20.38
Genova Brignole a. 20.46