Trenitalia Regionale: Porrettana, musica nuova. Da oggi in servizio due treni Stadler ETR350

Bologna, 11 APR – Venti corse regionali Trenitalia da oggi sono svolte sulla Porrettana con due nuovi treni Stadler Etr 350.
E’ così che la musica sta davvero cambiando anche per i tanti pendolari della linea.
Le corse che usufruiranno dei nuovi convogli sono 12 fra Bologna e Porretta e otto fra Bologna e Marzabotto.
Sono state individuate dalla Regione Emilia Romagna (committente del servizio) fra varie proposte formulate da Trenitalia (gestore del servizio), comprendono tutti i collegamenti maggiormente utilizzati dai pendolari e integrano i servizi già effettuati da Tper con nuovi treni.
Ampie porte e piano ribassato con ingresso a raso per favorire l’entrata e l’uscita dei passeggeri dalle vetture, climatizzazione integrale, ganci portabici e una struttura interna open space per offrire al personale di bordo una visibilità complessiva del treno e ai passeggeri maggiore libertà di movimento all’interno.
I treni nuovi saranno anche garanzia di maggiore efficienza e, quindi, affidabilità e regolarità del servizio.
Andranno quindi a consolidare performance già positive: nei primi tre mesi del 2016 le corse cancellate in totale e per causa Trenitalia sono diminuite del 60% rispetto al medesimo periodo del 2015 e il 95,6% dei treni è arrivato entro i cinque minuti dall’ora prevista.
Puntualità migliore di un punto percentuale rispetto al 2015.
Il dato riguarda la puntualità effettivamente vissuta dal cliente, perché include tutti i treni, senza escludere quelli in ritardo per cause non attribuibili alle società ferroviarie.
I due Stadler ETR350 sono stati acquisiti da Trenitalia sulla base di un contratto di noleggio con Tper.
Per questo motivo, pur gestiti da personale Trenitalia, conserveranno la livrea bianco/rosso/verde della società regionale, che continuerà ad occuparsi della loro pulizia e manutenzione.
La sostituzione di convogli più datati con i nuovi ETR ha consentito di abbassare notevolmente l’età media della flotta regionale in uso sulla linea Bologna-Marzabotto-Porretta che passa da oltre 20 a circa 13 anni di età.
Ricordiamo inoltre che in estate arriveranno i primi nuovi Vivalto a due piani, acquistati da Trenitalia in autofinanziamento e destinati alla dorsale centrale (Piacenza – Rimini).
A partire dal 2018 poi, grazie alla “gara del ferro”, l’intero parco dei treni in servizio in Emilia Romagna sarà completamente rinnovato con l’entrata in servizio di 96 nuovi convogli.