Torna il punto mobile di Tep. Abbonamenti a domicilio in 18 Comuni della Provincia

Parma, 15 luglio 2014 – Torna anche quest’anno il Punto Bus della TEP, l’ufficio abbonamenti mobile che da martedì 26 agosto a domenica 14 settembre attraverserà la provincia di Parma. Il viaggio del Punto mobile si snoderà lungo un percorso che nell’arco di 20 giorni andrà a toccare 18 comuni, dove i residenti potranno acquistare per la prima volta o rinnovare il proprio abbonamento senza allontanarsi troppo da casa.
Si parte da Monticelli Terme martedì 26 agosto. Il pullmino della Tep, allestito a punto vendita, farà tappa ogni giorno in un comune diverso, in concomitanza con i mercati rionali settimanali. Presso lo sportello mobile chi è già in possesso della tessera Mi Muovo potrà ricaricare il proprio abbonamento annuale, urbano o extraurbano. Chi invece ancora non ha la card elettronica potrà comunque ricevere un titolo di viaggio provvisorio, presentando una fototessera. L’abbonamento definitivo sarà spedito da Tep direttamente a casa.
A bordo sarà inoltre possibile acquistare biglietti e abbonamenti mensili, ricevere le brochure con gli orari invernali in vigore dal 15 settembre e chiedere ogni tipo d’informazione. Naturalmente potrà accedere al Punto mobile anche chi risiede in comuni diversi da quelli in cui il pullmino fa tappa.
L’iniziativa era stata promossa la scorsa estate in via sperimentale, per avvicinare la TEP a tutti quei clienti che, per motivi di lontananza, non possono rivolgersi con comodità alle rivendite del centro città. In poco più di 15 giorni erano state quasi 700 le persone che avevano beneficiato dei servizi offerti dal Punto mobile. Degli abbonamenti plurimensili venduti, tra l’altro, quasi il 40% sono stati titoli di nuova sottoscrizione, acquistati cioè da utenti che in precedenza non usavano il bus o viaggiavano con titoli di viaggio di durata inferiore (biglietti o abbonamenti mensili). Segno, questo, che la possibilità di accedere a uno sportello con maggiore comodità ha contribuito a fidelizzare l’utenza e a promuovere in modo concreto l’uso del mezzo pubblico.
Il Punto Bus osserverà il seguente calendario, con orario dalle 8.30 alle 13.00:
Tep mobile
Novità rispetto all’anno scorso è la nuova tappa prevista a Sorbolo, comune di per sé non troppo lontano dal centro città, ma abitato da molti abbonati al trasporto pubblico.
Il pagamento degli abbonamenti potrà essere saldato in contanti oppure con assegni. Nei mercati dove la copertura del segnale GPRS lo consentirà, sarà disponibile anche il pagamento tramite POS bancomat.
All’attivazione del Punto Bus hanno collaborato anche quest’anno le Amministrazioni locali dei Comuni nei quali TEP farà tappa, che, con grande sensibilità nei confronti dei propri cittadini, hanno contribuito fattivamente perché l’iniziativa potesse rinnovarsi.
Esprime soddisfazione il presidente di Tep Mirko Rubini: “Con questo progetto vogliamo essere vicini ai nostri clienti per rispondere a richieste di informazioni, anche diverse da ciò che concerne gli abbonamenti, e per essere avere un contatto personale con chi desidera interagire con noi in modo diretto. Saremo presenti e a disposizione di chi viaggia con Tep e intendiamo offrire ai nostri utenti più fedeli una diversa modalità d’acquisto dei titoli di viaggio.”.
Presente alla conferenza stampa anche il vicepresidente di Tep Alessandro Fadda: “Chi risiede fuori città spesso rischia di essere penalizzato nell’accesso ai servizi. Una semplice operazione come l’acquisto di un abbonamento o l’accesso agli sportelli pubblici può richiedere inutili perdite di tempo, che con questo servizio vogliamo azzerare.”.

ALTRE MODALITA’ DI RICARICA
Oltre al Punto mobile, sarà comunque possibile ricaricare l’abbonamento tramite gli sportelli bancomat di Banca Monte Parma, Intesa Sanpaolo e Unicredit presenti su tutto il territorio nazionale e via web dal sito www.tep.pr.it, con pagamento tramite carta di credito, semplicemente digitando nome e cognome dell’intestatario e il numero della propria card elettronica.
Per chi non ha ancora la card Mi Muovo o preferisce comunque acquistare gli abbonamenti di persona sono disponibili anche i due uffici abbonamenti TEP di piazzale Dalla Chiesa e via Taro (presso la sede Tep, in sostituzione dello sportello di Barriera Bixio, chiuso temporaneamente per lavori di ristrutturazione). Sarà disponibile entro fine agosto anche una serie di rivendite in centro città (tabaccherie, bar, edicole) attrezzate con i dispositivi di ricarica che potranno essere utilizzate per tutte le operazioni di rinnovo degli abbonamenti. Questi esercizi sono in parte già operativi. L’elenco completo, aggiornato in tempo reale man mano che procederanno le attivazioni, è già disponibile sul sito Internet di Tep.
Per informazioni è possibile contattare il call center Tep al numero 840 222222, che durante il periodo estivo è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00.