Tentato furto di rame sulla linea Roma-Formia e Roma-Nettuno. Verso normalizzazione traffico

Roma, 3 GIU – Sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria sulle linee FL7 Roma – Formia e FL8 Roma –Nettuno rallentata dalle prime ore del mattino per l’ennesimo tentativo di furto di rame fra le stazioni di Casilina e Torricola.

Nel loro tentativo di furto, i ladri hanno tagliato un cavo elettrico provocando un corto circuito che ha danneggiato fortemente il sistema di alimentazione elettrica dei treni.

Gli effetti: traffico regionale con rallentamenti fino a 90 minuti e traffico della lunga percorrenza deviato sul percorso alternativo via Cassino con rallentamenti fino a 60 minuti. Venticinque i treni regionali cancellati e quindici quelli con percorso limitato.

L’anomalia è stata riscontata dalle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana che hanno riparato il danno e ripristinato la regolare circolazione.

RFI ha presentato denuncia contro ignoti.