Stazione Reggio Emilia: nuovo ACC, tecnologia avanzata per gestione traffico ferroviario

Bologna, 5 GEN – E’ operativo, a Reggio Emilia, il nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC), uno dei più moderni sistemi utilizzati da Rete Ferroviaria Italiana per controllare e gestire il traffico ferroviario.

Il nuovo ACC controllerà e gestirà tutti i segnali e gli scambi della stazione storica, garantendo un utilizzo più flessibile dei binari, una semplificazione e maggiore rapidità delle operazioni per l’ingresso e l’uscita dei treni e un’ottimizzazione della circolazione in caso di criticità.

A impartire i comandi saranno sempre gli operatori della circolazione, che utilizzeranno però sistemi e apparecchiature informatiche (video, tastiere, schede elettroniche) di ultima generazione e software dedicati.L’ACC, inoltre, ha tra le proprie funzionalità anche la diagnostica predittiva degli apparati, finalizzata alla prevenzione dei guasti e al miglioramento della manutenzione.

Infine, interfacciandosi con il sistema di informazioni al pubblico della stazione, trasmetterà in tempo reale i dati di viaggio dei treni che, elaborati da software sofisticati, saranno trasformati in annunci audio e video ancora più precisi e tempestivi.

L’investimento complessivo da parte di Rete Ferroviaria Italiana è stato di 20 milioni di euro.