Bologna Centrale: al via restyling sottopassaggi di collegamento con binari di superficie

Bologna, 8 APR – Otto nuove scale mobili per il collegamento con i binari di superficie; nuovi teleindicatori per l’informazione al pubblico; impermeabilizzazione e completo rifacimento di pavimentazione e rivestimenti.

Rete Ferroviaria Italiana ha avviato questa settimana il restyling dei due sottopassaggi di Bologna Centrale, collocati fra la stazione storica e il kiss&ride.

La prima fase dei lavori – che si concluderà nel mese di agosto – è la più complessa e interesserà il sottopassaggio con ingresso al Piazzale Ovest, su un lato del quale saranno installate scale mobili in salita e discesa, in corrispondenza dei quattro accessi ai binari di superficie. Contestualmente verranno realizzati i lavori di restyling che garantiranno continuità – anche estetica – fra la sezione originale del sottopassaggio e quella di collegamento con via de’ Carracci, rinnovata in occasione dell’apertura della nuova stazione AV.

A seguire il cantiere si sposterà nel sottopassaggio con ingresso nell’atrio centrale, già attrezzato con ascensori e che – come il precedente – sarà oggetto di restyling. Un intervento analogo è previsto anche nel corridoio di unione fra i due sottopassaggi.

La fine dei lavori, durante i quali uno dei due sottopassaggi rimarrà comunque sempre totalmente operativo, è prevista all’inizio dell’autunno.

Il cantiere avanzerà infatti per fasi, al fine di ridurre l’impatto sul servizio ai passeggeri. In particolare per ogni sottopassaggio l’intervento sarà effettuato in tre tempi: il primo e l’ultimo richiederanno la chiusura parziale del tunnel, con restringimento del corridoio di passaggio, mentre la fase centrale ne renderà necessaria la chiusura totale.

Previsto un potenziamento del servizio di assistenza ai passeggeri nelle fasi più impegnative dei lavori.