Stato di agitazione per il personale dei servizi di pulizia treni di Milano. Possibili disagi

Milano, 24 MAR – L’imminente cambio appalto nei servizi di pulizia dei convogli di Trenitalia, eseguiti negli impianti di Milano Centrale, Martesana e Greco, sta determinando un’agitazione del personale con conseguenti ricadute anche sulla qualità dei servizi offerti.

Trenitalia precisa che il rinnovo dell’appalto, finalizzato a realizzare sempre migliori performance di qualità per i propri clienti, si sta realizzando con la riassunzione di tutti gli operatori finora impiegati nello stesso perimetro di attività, nel pieno rispetto, quindi, di quanto prevede il contratto.

In sostanza il passaggio delle attività alle due nuove imprese vincitrici di gara non determinerà alcun esubero, nessun lavoratore resterà senza occupazione.

Trenitalia è impegnata a contenere i possibili disservizi procurati dall’agitazione e si scusa con la clientela per gli eventuali conseguenti disagi.