Start, Ravenna: rispristinati sconti abbonamenti extraurbani per studenti

Ravenna, 2 SET – La giunta di ieri, valutate le condizioni di bilancio e il fondo di riequilibrio arrivato ad agosto, ha deciso di ripristinare il fondo da erogare a sostegno delle famiglie i cui figli utilizzano le linee di trasporto pubblico extraurbano di Start per raggiungere le  scuole primarie e secondarie di primo grado (elementari e medie).

“Viene ripristinato il fondo di integrazione degli abbonamenti extraurbani, il cui costo viene così equiparato a quello urbano, per l’anno scolastico che sta per iniziare. Lo abbiamo potuto fare solo oggi – afferma l’assessora all’infanzia e istruzione Ouidad Bakkali – a causa dei noti problemi di bilancio dei Comuni che si sono visti arrivare il fondo di riequilibrio solo ad agosto.

Tra le prime voci di bilancio ripristinate c’è, appunto, quella del contributo alle famiglie, pari a un centinaio di euro medi variabile secondo la località, i cui figli utilizzano il trasporto di linea extraurbana per raggiungere la scuola.

Comprendo il disagio di chi ha acquistato l’abbonamento in questi giorni senza beneficiare dello sconto, come avveniva gli anni scorsi, e di questo mi scuso.

Già da domani le persone che hanno pagato l’abbonamento extraurbano per intero possono rivolgersi agli stessi sportelli di Start per ottenere subito il rimborso in contanti della quota pagata in eccedenza. Chi invece deve ancora acquistare l’abbonamento sosterrà la spesa già decurtata, presentando un modulo, compilato, reperibile allo sportello di Start.