Sicilia: furto di ottanta metri di cavi di rame sulla linea Messina – Catania

Catania, 19 AGO – Diciotto treni regionali coinvolti, che hanno registrato ritardi medi di 20 minuti. E’ questo il bilancio del furto di 80 metri di cavi di rame, verificatosi all’alba di ieri nel catanese lunga la linea Messina-Catania.

Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, subito intervenute sul posto, hanno sostituito i cavi e ripristinato il corretto funzionamento degli impianti consentendo la regolarizzazione della circolazione a partire da mezzogiorno.

Purtroppo non sono stati individuati gli autori del furto.