Settimana europea della mobilità sostenibile: trasporti urbani alternativi e qualità dell’aria

Roma, 16 SET – E’iniziata ieri la tredicesima edizione della Settimana europea della mobilità, la campagna europea che intende sensibilizzare i cittadini circa l’impatto dei trasporti sulla qualità dell’aria a livello locale, incoraggiandoli a migliorare sicurezza e benessere personali cambiando i loro comportamenti quotidiani per gli spostamenti in città.
La Settimana europea della Mobilità Sostenibile è un’iniziativa annuale organizzata con il sostegno della Commissione europea e dedicata alla mobilità urbana sostenibile. Si svolge dal 16 al 22 settembre e intende incoraggiare le autorità locali europee a introdurre e promuovere un trasporto sostenibile, invitando contemporaneamente i cittadini a sperimentare soluzioni alternative all’auto privata. La Settimana rappresenta un’occasione per i Comuni, le istituzioni, le organizzazioni e le associazioni di tutta Europa per promuovere obiettivi quali l’incremento di forme di mobilità sostenibile e la qualità della vita, per accrescere la consapevolezza della cittadinanza in merito alle tematiche ambientali collegate alla mobilità e per presentare proposte alternative e sostenibili per i cittadini e ottenere da questi un utile feedback.
Lo slogan scelto per il 2014, “Our Streets, Our Choice” (nostre strade, nostra scelta), mira a sensibilizzare la cittadinanza sul legame tra le proprie scelte di mobilità, e quindi il traffico motorizzato e l’inquinamento atmosferico nelle aree urbane, e una migliore fruizione degli spazi urbani.
La campagna della Commissione europea è implementata in Italia dal Ministero dell’Ambiente. Farà da cornice all’apertura della Settimana europea della mobilità sostenibile “MobyDixit 2014”, la quattordicesima Conferenza nazionale su mobility management e mobilità sostenibile che si svolgerà a Reggio Emilia il 16 settembre, presso il Centro internazionale Loris Malaguzzi, dalle ore 10.
Un altro evento organizzato dal ministero in occasione di questa tredicesima edizione, c’è il “Car sharing Day”, che si terrà mercoledì 17 settembre a Roma, nella sala della Protomoteca in Campidoglio, dalle ore 9.30. Un’occasione per fare il punto sul car sharing in Italia e in Europa, per delineare i vantaggi economici e tracciare una road map, anche normativa, per incentivarne lo sviluppo.
Sulla copertura assicurativa degli spostamenti in bicicletta per andare a lavoro è incentrato il convegno, organizzato in collaborazione con il ministero dell’Ambiente, “Lavoro – Bici – Sicuri”, che si terrà venerdì 19 nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma Tre dalle ore 9,45.
L’esperienza olandese e le sue eccellenze saranno il punto di partenza di una tavola rotonda, sabato 20 alle ore 15 a Padova Fiere, nell’ambito di “ExpoBici”. Amministratori olandesi e veneti si confronteranno su sicurezza ciclistica, infrastrutture e cicloturismo.