Savona: concluso il progetto scuola ACTS/TPL. Premiati i vincitori di due scuole cittadine

Savona, 20 MAG – Giunge al termine la prima edizione del Progetto Scuola di ACTS – TPL nato con lo scopo di rafforzare il rapporto di collaborazione con le scuole del territorio provinciale, incentivando i bambini a tenere un comportamento corretto durante il trasporto in autobus e, al tempo stesso, incoraggiandoli a vivere in maniera ludica e positiva il momento del viaggio sui mezzi pubblici.

Il concorso, suddiviso in due categorie di partecipazione, ovvero scuole materne ed elementari ha visto il coinvolgimento di oltre 1000 bambini della provincia di Savona che hanno lavorato insieme alle loro insegnanti e a Torpedino, il draghetto/scuolabus mascotte del progetto, che racconta ai bambini con dieci frasi in rima le regole del comportamento corretto da tenere a bordo dei mezzi pubblici.

Le classi partecipanti hanno lavorato ad elaborati di tipo grafico o scritto, aventi come soggetto gli autobus, le regole di comportamento, Torpedino o le proprie esperienze personali con il trasporto pubblico (utilizzo personale, scuolabus, gite scolastiche, etc.).

Gli elaborati prodotti sono stati valutati da una commissione appositamente formata e diretta dalla dott.ssa Tiziana Casapietra – Founding Director and Chief Editor Radicate.eu Contemporary Art -; dal Presidente di ACTS SpA, Ettore Molino; dalla curatrice del progetto e responsabile delle relazioni esterne di TPL Linea, Sara Piccardi e dalla laureanda che ha seguito il progetto nei mesi di stage aziendale, Selene Porchi.

Ad esito della valutazione, sono stati proclamati 3 vincitori per la categoria ‘Scuole dell’Infanzia’ e 3 vincitori per la categoria ‘Scuole Primarie’.

A tutte le classi partecipanti, grazie alla collaborazione degli sponsor del progetto scuola, è stato possibile assegnare premi di partecipazione.

I VINCITORI

INFANZIA:
– 1 PREMIO: Scuola dell’Infanzia Guala – sezione B (vincono 2 ore di animazione offerte dal Centro Maya; materiale didattico come pennarelli, tempere, pastelli e colle; 15 libri offerti dall’Associazione culturale ‘U pregin’ di Legino);
– 2 PREMIO: Scuola dell’Infanzia di Albisola Superiore – sezione 1 (vincono 2 ore di animazione offerte dal Centro Maya; materiale didattico come pennarelli, tempere, pastelli e colle; 10 libri offerti dall’Associazione culturale ‘U pregin’ di Legino);
– 3 PREMIO: Scuola dell’Infanzia Guala – sezione A (vincono materiale didattico composto da pennarelli, pastelli a cera, tempere, matite colorate, pongo e colle).

PRIMARIA:
– 1 PREMIO: Scuola Primaria Cristoforo Astengo – sezione IV D (vincono un PC messo a disposizione da PC Market di Savona; 20 libri offerti dall’Associazione Socio Culturale ‘U pregin’ di Legino; materiale didattico);
– 2 PREMIO: Scuola Primaria Mazzini – sezione IV A e B (vincono un PC messo a disposizione da PC Market di Savona; 13 libri offerti dall’Associazione Socio Culturale ‘U pregin’ di Legino; materiale didattico);
– 3 PREMIO: Scuola Primaria Mignone – sezione III B (vincono un PC messo a disposizione da PC Market di Savona e materiale didattico).

Hanno partecipato al progetto:
SCUOLA PRIMARIA ASTENGO – SAVONA – SEZ. IV D;
SCUOLA PRIMARIA MAZZINI – SAVONA – SEZ. V A e B;
SCUOLA PRIMARIA MIGNONE – SAVONA – SEZ. I A e B; II A; III A e B;
SCUOLA DELL’INFANZIA GUALA – SAVONA – SEZ. A e B;
SCUOLA DELL’INFANZIA R. CUNEO – SAVONA;
SCUOLA DELL’INFANZIA MONGRIFONE – SAVONA;
SCUOLA DELL’INFANZIA RODARI – SAVONA – SEZ. A, B, C e D;
SCUOLA DELL’INFANZIA – ALBISOLA SUPERIORE;
SCUOLA DELL’INFANZIA – CALVISIO – SEZ. A e B;
SCUOLA DELL’INFANZIA SAN CLEMENTE – ALBENGA.

TUTTI gli elaborati prodotti verranno esposti presso l’atrio del Comune di Savona dal 15 al 19 giugno 2015, in modo che tutte le famiglie possano visionare i progetti dei loro bimbi e saranno pubblicati sul sito www.tpllinea.it
Grazie alla sponsorizzazione offerta dal Centro Polifunzionale Le Officine; DAS – servizi di ristorazione automatica; DDS – distributori automatici; PICASSO GOMME; DIVIZIA GIUSEPPE FERRAMENTA; PC MARKET; BIBLIS; CENTRO MAYA e Associazione Culturale U PREGIN, è stato possibile coprire integralmente i costi di promozione e realizzazione dell’iniziativa e consentire la premiazione di TUTTI i bambini e TUTTE le classi aderenti al progetto con la consegna di scatole di pennarelli; tempere; pastelli; pastelli a cera; pongo; colle e matite colorate.

‘Si è concluso oggi il Progetto Scuola di ACTS/TPL che, in questi 9 mesi, ha tenuto impegnati oltre 1000 bambini delle scuole dell’infanzia e primarie della Provincia di Savona – ha detto il Presidente di ACTS SpA, Avv. Ettore Molino. Sono particolarmente lieto di affermare che non abbiamo ricevuto elaborati, ma veri e propri capolavori (alcuni di dimensioni davvero imponenti!) che ci hanno entusiasmato e confermato, una volta di più, come l’entusiasmo e la creatività dei nostri figli siano un bene prezioso, da valorizzare e stimolare sempre.
Ringrazio tutti i nostri sponsor che, in un momento economico così difficile, non ci hanno fatto mancare il loro supporto perché, grazie alla loro generosità, TUTTI i bambini saranno premiati per il loro impegno e il lavoro che hanno svolto durante l’anno scolastico. Mi auguro che simili iniziative possano essere riproposte, coinvolgendo sempre più scuole, ragazzi, insegnanti e famiglie e che messaggi positivi come quello proposto dal Progetto Scuola contribuiscano a far crescere generazioni di persone consapevoli che la cosa pubblica è davvero di tutti e, come tale, va rispettata. Un ringraziamento infine a Tiziana Casapietra che ci ha messo a disposizione la sua sensibilità e la sua preparazione artistica nel premiare i bimbi che hanno saputo interpretare al meglio le regole del draghetto Torpedino.’