Roma: sit-in e manifestazioni tutte le deviazioni comunicate dall’Agenzia per la mobilità

Roma, 28 GEN – Due sit-in e un corteo. Il prossimo, sarà un fine settimana senza dubbio impegnativo per la mobilità romana.

Venerdì dalle 9 alle 19, manifestazione politica in piazza Santi Apostoli. Sono circa mille le persone attese. Sul fronte della viabilità, saranno possibili ripercussioni nell’area di piazza Venezia, in particolare in caso di temporanee limitazioni al traffico suvia Cesare Battisti. Le linee H, 40 e 60, 64, 70, 117 e 170 potrebbero quindi essere deviate.

Sempre venerdì, ma dalle 9,30 alle 14, presidio in piazza dell’Esquilino di circa mille lavoratori del settore bancario. Brevi stop o deviazioni per le linee 16, 70, 71, 75, 360, 590, 649 e 714.

Ancora venerdì, alla Garbatella, davanti alla sede della Regione Lazio di piazza Oderico da Pordenone, dalle 10 alle ore 14 si svolgerà una manifestazione di cento addetti del comparto agroalimentare: la linea 716 potrebbe essere deviata.

Sabato infine, corteo dei movimenti per il diritto all’abitare. Sfilerà dalle 15 alla 20 tra piazzale Ostiense e Santi Apostoli, passando per via Ostiense, via del Porto Fluviale, via delle Conce, via Nicola Battaglia, via Galvani, via Franklin, via Giovanni Battista Bodoni, via Marmorata, piazza dell’Emporio, il lungotevere Aventino, via di Santa Maria in Cosmedin, piazza della Bocca della Verità, via Petroselli, via del Teatro Marcello e piazza Venezia. Previste deviazioni o limitazioni di percorso, per i collegamenti: C3, 3, H, 23, 30, 40, 44, 46, 51, 60, 62, 63, 64, 70, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 118, 160, 170, 280, 492, 628, 673, 715, 716, 719, 769, 780, 781 e 916.