Roma: martedì 28 sciopero Cotral e Roma Tpl. Possibili disagi nel corso della giornata

Roma, 23 APR – Torna la protesta nel settore del trasporto pubblico romano e regionale con diversi scioperi che si sovrapporranno nella giornata di martedì 28 aprile, indetti da Cgil, Cisl, Uil, Sul e Usb. Ad essere coinvolte saranno le aziende Roma Tpl e Cotral. Regolare il servizio sulle reti di Atac e Ferrovie dello Stato.

La RomaTpl, che gestisce 78 linee di bus, sarà interessata da due proteste di 24 ore indette dai sindacati confederali e dall’Usb. Secondo le consuete modalità negli scioperi di 24 ore, l’agitazione si concentrerà tra le 8,30 e le 17 e dalle 20 a fine turno. Click qui per l’elenco delle linee che potranno subire disagi durante la giornata di mercoledì.

Possibili disagi anche sulla rete del trasporto regionale. Sono in programma infatti due diverse agitazioni che coinvolgeranno i lavoratori della Cotral. La prima, di 24 ore, è indetta dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e, nel rispetto delle fasce di garanzia, metterà a rischio dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine turno il servizio dei bus extraurbani. L’altra, proclamata dal Sul, sarà di quattro ore (dalle 11,30 alle 15,30) e interesserà soltanto i dipendenti Cotral della provincia di Rieti.