Rimini: da domenica 7 giugno in vigore gli orari estivi dei servizi di trasporto pubblico

Rimini, 3 GIU – Da domenica 7 giugno 2015 entreranno in vigore gli orari estivi dei servizi di trasporto pubblico del bacino di Rimini. Alle fermate è già in corso la sostituzione dei quadri orario delle linee; alla clientela si raccomanda di verificare la validità dell’orario esposto alla fermata. Il libretto orario aggiornato è già disponibile e scaricabile dal sito www.startromagna.it – sezione “orari e percorsi”.
Il libretto cartaceo sarà a breve in distribuzione gratuita presso le biglietterie START di Rimini, Riccione e Santarcangelo.

Da segnalare alcune modifiche al trasporto pubblico nei prossimi giorni:

A Rimini il grande mercato bisettimanale si sposta da piazza Malatesta al quadrante Est del Centro storico (area ex-Padane, piazzale Gramsci e zone limitrofe). Pertanto nelle giornate di mercoledì e sabato tutte le linee che collegano la stazione ferroviaria con l’Arco d’Augusto dall’inizio del servizio alle ore 15.00 percorreranno in entrambe le direzioni di marcia le vie Roma e Bastioni Orientali, con sospensione delle fermate nelle vie Dante (eccetto capolinea linea 11), IV Novembre, Serpieri, corso d’Augusto e piazza Castelfidardo. Inotre per collegare l’area mercato con i parcheggi intorno al centro storico, si effettuerà la Navetta Grandi Mercati (GM), una nuova linea circolare con frequenza 20 minuti dalle ore 7:30 alle 8:30 poi ogni 10 minuti fino alle13:30, sul percorso via Roma – Arco d’Augusto – Circonvallazione Meridionale e Orientale – Ponte di Tiberio – via Roma.

Dal 7 giugno 2015 le linee 2, 14 e 15, tra la stazione ferroviaria e l’Arco d’Augusto transiteranno sulle vie Clementini, Anfiteatro e in piazzale Gramsci invece che in via IV Novembre, Serpieri e corso d’Augusto (dove resterà la linea 1). Nei giorni di mercoledì e sabato anche per queste linee vale la modifica di cui al punto precedente. Sulla linea 4, per tutto il periodo estivo il capolinea di Rimini verrà effettuato in via Roma (Anfiteatro romano) dall’inizio del servizio alle ore 20:30, nella nuova area di fermata contigua al sito del grande mercato.

Per tutta la durata dell’orario estivo la LINEA 4 (San Mauro Mare–Bellaria–Igea Marina– Torre Pedrera–Rimini) sarà prolungata nella fascia oraria 20:30–2:00 fino a piazza Marvelli. Questo nuovo servizio attua un collegamento diretto e più veloce tra la Riviera Nord e la zona di Rimini Marina Centro.

Dalla notte tra il 26 e 27 giugno alla notte tra il 29 e 30 agosto, le linee costiere 4, 11 e 125 saranno esercitate in modo continuativo, offrendo servizio anche tra le ore 2:00 e le 5:30. In questa fascia, l’orario prevede una corsa ogni 45 minuti tra Rimini e Riccione (linea 11) e ogni 90 minuti tra S.Mauro Mare e Rimini (linea 4) e tra Riccione e Cattolica (linea 125).

Nel nodo di Novafeltria sono confermate le coincidenze tra la linea 160 da e per Rimini e le linee gestite dal Consorzio VALMABUS (100 – 101) che collegano Pennabilli e le sue frazioni. Tra Novafeltria e Pennabilli è stata aggiunta una nuova coppia di corse festiva, che si aggiunge a quella già programmata: poiché in tutti i casi il bus effettua le linee 160 e 161 senza interruzione, nei giorni festivi sarà possibile raggiungere Pennabilli da
Rimini (piazza Marvelli) con partenze alle ore 8:00 e 16:00. Da Pennabilli le partenze per Rimini saranno alle ore 9:40 (prolungata a piazza Marvelli) e 17:40. Il collegamento tra Rimini e San Leo (linea 160 Start Romagna + linea 102 Valmabus) sarà assicurato nei giorni feriali con sette corse di andata e sette di ritorno tutte in coincidenza a Pietracuta.

Tra Rimini e Verucchio, oltre alle corse dirette della linea 160 (feriali e festive) e quelle della linea 164 in coincidenza a Villa Verucchio, è sempre possibile utilizzare il bus a chiamata “Valmabass”.

Tra Cattolica e Morciano è stato riprogrammato l’orario della linea 134, che comprende ora anche le corse ex linea 175 (non più prolungate a Rimini). A Cattolica sono sempre garantite le coincidenze tra la linea 134 e la linea 125 da e per Riccione.
Da Morciano i collegamenti con l’alta Valconca, oltre che con le linee 175 e 180, sono
possibili con il bus a chiamata “Concabus”.