RFI, stazione di Taranto: da ieri un nuovo moderno sistema di informazione al pubblico

Taranto, 22 DIC – Informazioni più capillari, complete e tempestive ai viaggiatori in partenza dalla stazione di Taranto.

Attivo da ieri un nuovo e moderno sistema costituito da due fasce a Led ad alta luminosità nell’atrio biglietteria con informazioni sui treni in partenza e arrivo, sedici nuovi monitor da 32 pollici ad alta definizione distribuiti sui marciapiedi e nei sottopassi, sette teleindicatori di binario nei sottopassi e quattordici teleindicatori con orologio sui marciapiedi sostituiscono periferiche a palette con funzionamento elettromeccanico.

I video forniscono informazioni, anche a scorrimento, sul tipo di treno (Regionale, Freccia, Intercity), la destinazione, l’orario di partenza, eventuale ritardo, fermate intermedie e composizione del treno.

Completamente rinnovato anche il sistema di diffusione sonora con una migliore acustica grazie all’installazione di una centrale audio ad alta affidabilità, nonché centoquindici diffusori distribuiti sui binari, nei sottopassaggi e nell’atrio di stazione.

La migliore efficienza è garantita da dieci sonde microfoniche distribuite in stazione che consentono la regolazione automatica del volume degli annunci in base alla rumorosità circostante.
Investimento complessivo 1,5 milioni di euro.

Le prossime stazioni interessate dal progetto di ammodernamento tecnologico di Rete Ferroviaria Italiana saranno Brindisi e Lecce.
Già completate Bari Centrale, Potenza Centrale e Foggia.