18 novembre 2017

Provincia di Padova: in arrivo 16 nuovi mezzi per il trasporto pubblico locale extraurbano

bus extraurbano padova

Padova, 10 NOV – Sono in arrivo 16 nuovi autobus che andranno a svecchiare il parco mezzi del trasporto pubblico locale extraurbano. La Giunta regionale del Veneto ha approvato i piani di investimento 2015 e 2016 dando corso al riparto delle risorse attribuite dal decreto interministeriale (n.345 del 28.10.2016). Lo annuncia in una nota la Provincia di Padova.

Alla Provincia di Padova è stato quindi assegnato un contributo complessivo di 2 milioni 240mila euro che serviranno alle aziende per sostituire 16 mezzi Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 con altrettanti nuovi bus diesel Euro 6. Nel dettaglio, 2 milioni e 100mila euro andranno a BusItalia Veneto Spa (1.120.000 euro per il piano di investimento 2015 e 980.000 per il piano 2016) che potrà acquistare 15 nuovi mezzi e 140.000 euro andranno a favore di Bonaventura Express Srl (piano 2015) per l’acquisto di un bus.“Rinnovare la flotta dei bus – ha detto il presidente della Nuova Provincia di Padova Enoch Soranzo – è da sempre una nostra priorità perché vogliamo  offrire agli utenti un servizio più sicuro, confortevole e che sia meno inquinante sull’ambiente e sull’aria. Questi veicoli appartengono infatti alla classe di emissione di gas di scarico più recente ed andranno a sostituirsi a mezzi per lo più euro 2 attualmente in uso. Il servizio di trasporto pubblico locale rappresenta il modo più comodo e sostenibile di spostarsi: per ogni autobus che circola sulle nostre strade, ci sono almeno 20 auto che restano in garage. Per far sì che sia utilizzato, però, servono mezzi moderni ed efficienti, per questo come Provincia siamo in prima linea per dare risposte concrete alla mobilità e al trasporto pubblico”.

I veicoli verranno acquistati dalle aziende affidatarie del servizio entro la fine dell’anno ed entreranno in funzione a partire da gennaio.