Positivi i dati dello Shutle Ra.Ce. tra l’aeroporto Marconi e Bagnacavallo, Cervia e Ravenna

Ravenna, 4 SET – Il Coerbus ha fonito i dati dello Shutle Ra.Ce. al 31 agosto 2015. Confermato l’andamento positivo rispetto al 2014, con 1.709 passeggeri rispetto ai 1.604 del 2014 con un incremento di 105 passeggeri.

Si ricorda che il servizio resterà attivo fino a domenica 27 settembre 2015.

La Provincia d’intesa coi Comuni interessati ha convocato per mercoledì 9 settembre un incontro nell’ambito del progetto UE ADRIAIR, cui parteciperanno tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti anche per valutare insieme la possibilità di un significativo rafforzamento dei servizi di collegamento diretto fra l’aeroporto Marconi di Bologna e la Romagna.

All’incontro parteciperà il Co.e.r.bus che garantisce da anni il collegamento, a costi e ricavi, con Cervia e Ravenna e gli organizzatori di un collegamento complementare, attivo da quest’anno, fra l’aeroporto Marconi di Bologna e le città di Imola, Faenza, Forlì, Cesena e Rimini lungo l’asse della via Emilia.

Il Coerbus ha fonito i dati dello Shutle Ra.Ce. al 31 agosto 2015. Confermato l’andamento positivo rispetto al 2014, con 1.709 passeggeri rispetto ai 1.604 del 2014 con un incremento di 105 passeggeri.

Si ricorda che il servizio resterà attivo fino a domenica 27 settembre 2015.

La Provincia d’intesa coi Comuni interessati ha convocato per mercoledì 9 settembre un incontro nell’ambito del progetto UE ADRIAIR, cui parteciperanno tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti anche per valutare insieme la possibilità di un significativo rafforzamento dei servizi di collegamento diretto fra l’aeroporto Marconi di Bologna e la Romagna.

All’incontro parteciperà il Co.e.r.bus che garantisce da anni il collegamento, a costi e ricavi, con Cervia e Ravenna e gli organizzatori di un collegamento complementare, attivo da quest’anno, fra l’aeroporto Marconi di Bologna e le città di Imola, Faenza, Forlì, Cesena e Rimini lungo l’asse della via Emilia.