Piacenza: possibile richiedere nuovi abbonamenti agevolati per cittadini disabili e anziani

Piacenza, 6 MAG – In attesa che vengano definiti, per il 2015, i criteri operativi del sistema “Mi muovo insieme”, la Regione Emilia Romagna ha prorogato la validità degli abbonamenti annuali di trasporto pubblico urbano per i cittadini disabili e anziani i cui titoli di viaggio agevolati erano in scadenza tra il 31 dicembre 2014 e il 1° giugno 2015. Ciò non consente, tuttavia, il rilascio di nuovi abbonamenti alle persone che ne avrebbero diritto, ma prolunga unicamente la fruizione di quelli già attivi.

A Piacenza, la Giunta comunale ha invece stabilito, d’intesa con Seta Spa, che anche i nuovi potenziali utenti possano aderire, offrendo la possibilità di sottoscrivere abbonamenti a costo ridotto alle persone disabili e ai pensionati a basso reddito, appartenenti alla fascia d’età tra i 58 e i 65 anni per le donne, tra i 63 e i 65 anni per gli uomini (ricordando che al compimento del 65° anno entra in vigore la possibilità del trasporto gratuito sui bus urbani). I parametri di reddito saranno gli stessi adottati nel 2014, previsti dalla delibera regionale.
A partire già da oggi, mercoledì 6 maggio, i cittadini interessati possono rivolgersi alla biglietteria dell’autostazione di Piazza Cittadella (aperta dalle 7.30 alle 18.15 dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 13.45 il sabato), per rinnovare o sottoscrivere l’abbonamento. Per evitare lunghe attese agli sportelli, sino al 16 maggio si tratteranno le pratiche dei cognomi che iniziano con lettere dalla A alla L, dal 18 al 28 maggio per i cognomi dalla M alla Z.
Non sarà possibile, dal 31 maggio prossimo, viaggiare senza aver rinnovato l’abbonamento.