Parma: nuove luci a led per il deposito autobus. Tep “taglia” 55 tonnellate di C02 all’anno

Parma, 27 APR – In occasione della “Giornata della terra”, Tep ha inaugurato il suo nuovo impianto d’illuminazione del deposito con luci a led: 67mila metri quadrati compresi fra viale Villetta e via Taro che ospitano uffici, officine e zone di stazionamento dei bus; per tutta la notte e, durante l’inverno, anche per buona parte del giorno.

Anche al rientro dei bus impegnati nell’esercizio delle linee notturne e Prontobus, infatti, proseguono per quasi tutta la notte le operazioni di rifornimento, pulizia e manutenzione dei mezzi, mentre l’uscita delle prime corse della giornata avviene nella maggior parte dei casi ben prima dell’alba. Da qui la necessità di individuare una soluzione per ridurre l’impatto ambientale dell’illuminazione esterna.

Le lampade a incandescenza in uso sono state dunque sostituite con un impianto di luci a led. L’investimento realizzato è destinato a ripagarsi in tempi rapidi, dal momento che consentirà un risparmio energetico di 156mila khilowattora all’anno, corrispondenti a circa 55 tonnellate anno in meno di emissioni di C02 emesse in atmosfera.