Palermo, Amat: inaugurata la nuova flotta di Scuolabus, 13 veicoli full-optionals

Palermo, 11 GEN – Questa mattina, il sindaco Leoluca Orlando, insieme agli assessori alla Scuola e alla Mobilità, Barbara Evola e Giusto Catania, al presidente di Amat, Antonio Gristina e al consigliere comunale Orazio La Corte, ha inaugurato la nuova flotta di Scuolabus dell’azienda palermitana di traposto pubblico che è costituita da 13 veicoli full-optionals che potrà ospitare a bordo da 32 a 45 posti bambini, tutti con sedili adeguati per l’età dei piccoli fruitori.

La flotta sarà messa a disposizione dei ragazzi delle scuole elementari e medie di Palermo, che grazie all’ampliamento del contratto di servizio dell’Amat, su richiesta dei dirigenti scolatici, potranno essere accompagnati anche per le tante attività educative e didattiche organizzate,

“La mobilità di Palermo, oggi fa un nuovo ed i importante passo avanti – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – dedicando un servizio strategico per i giovani studenti del territorio che adesso potranno essere accompagnati da e per le rispettive scuole per attività didattiche collaterali, anche per un maggiore tranquillità di tutte le famiglie. Questo – conclude il sindaco – è anche un ulteriore segnale di attenzione da parte dell’Amministrazione per la scuola e per i suoi studenti”

“Il servizio di Scuolabus – ricordano gli assessori Evola e Catania – prima era destinato per quei bambini ospiti di altri plessi scolastici per i lavori di ristrutturazione o messa in sicurezza delle scuole di origine. Oggi, grazie anche all’ampliamento del contratto di servizio dell’Amat, possiamo programmare altri interventi, quali visite organizzate ai musei e ai monumenti adottati in città, cinema e altre attività ricreative”

“Con l’immissione in servizio dei nuovi scuolabus dedicati all’attività dei servizi scolastici garantiti dall ‘Amministrazione Comunale, l’AMAT – commenta il suo presidente, Antonio Gristina – aggiunge un ulteriore tassello al quadro del completo rinnovo della propria flotta di servizio.

Inoltre, essendo tutti i mezzi di Classe Euro6, vi è anche un notevole contributo all’abbattimento delle immissioni in atmosfera per il miglioramento della qualità dell’aria.Un’altra risposta concreta all’esigenze della Città”

“Accogliamo con piacere – commenta il consigliere Orazio La Corte  – anche questo nuovo servizio reso dall’Amministrazione attraverso l’Amat che amplia il suo ventaglio di offerta di mobilità, stavolta a beneficio dei ragazzi delle scuole elementari e medie di Palermo”,

Ogni scuolabus (otto tipo Iveco A50 – 32 posti più 1 accompagnatore e 5 Iveco IS72 SITICAR, 45 posti più 2 accompagnatori) è dotato di una motorizzazione ecologica, Euro 6 a gasolio oltre ad un impianto di videosorveglianza e di climatizzazione di tutto il veicolo.