Padova: per gli abbonati al trasporto pubblico iscrizione gratuita al servizio di car sharing

Padova, 8 SET – I possessori di abbonamenti annuali o trimestrali rilasciati da Aps Holding potranno
sperimentare fin da subito il servizio di car sharing, risparmiando i costi di iscrizione e di
abbonamento e pagando solo l’effettivo utilizzo della vettura.
Un’occasione imperdibile per conoscere questo servizio attivo 24 ore su 24, di facile utilizzo
(è possibile prenotare l’auto con soli 15 minuti di anticipo) e che conoscerà a breve uno sviluppo
della flotta con nuove vetture a trazione elettrica. Ecco alcuni vantaggi: chi utilizza l’auto del car sharing accede alle corsie preferenziali e ai varchi ztl, non è soggetto alle limitazioni del traffico e può parcheggiare gratis sulle strisce blu. Le statistiche raccontano che, tra coloro che hanno scelto il car sharing, molti rinunciano definitivamente all’auto privata, eliminando così quei costi che il mantenimento di un veicolo inevitabilmente comporta. Spesso si concentra l’attenzione sul prezzo del carburante, e solo alla scadenza ci si ricorda di quanto siano onerosi bollo, assicurazione, manutenzione periodica, guasti, pneumatici, lavaggi, parcheggi e così via. Un calcolo
approssimativo, e prudente, stima che una vettura di media cilindrata che percorra 10.000 km all’anno costi ogni giorno al proprietario circa 12 euro. Se pensiamo che le vetture private rimangono ferme o parcheggiate per il 92% del tempo, che raramente si superano i 70 minuti di utilizzo giornaliero e che per più dell’80% dei casi gli spostamenti quotidiani non superano i venti chilometri, è facile concludere che il sistema di auto condivisa può essere un’alternativa interessante alla seconda auto o allo spostamento breve nella nostra città senza incrementare traffico o inquinamento. E con un bel risparmio!
Con un’unica tessera, la Padova Pass, da oggi è possibile accedere ai mezzi del car sharing:una novità che semplifica la vita ai cittadini e potenzia l’integrazione fra due modalità di trasporto
sostenibili e alternative al mezzo privato. Sul sito web www.carsharingpadova.it, è possibile inoltre
verificare le molte convenzioni attive, ed in particolare quelle riservate al mondo dell’Università.In particolare, la Convenzione studenti universitari e possessori Studiare a Padova
Card/Carta Giovani CON ABBONAMENTO APS ANNUALE, permette agli studenti dell’Università
di Padova e ai possessori di Studiare a Padova Card o Cartagiovani con abbonamento annuale APS,
di abbonarsi al Servizio di Car Sharing Padova gratuitamente. Il Kit d’iscrizione al costo di € 10
anziché € 40 (sconto del 75%). Per quanto concerne le tariffe variabili, gli studenti hanno diritto allo sconto del 20% sulla tariffa oraria diurna e chilometrica e del 50% di sconto sulla tariffa oraria notturna e le tariffe del weekend (dalle h 22 di venerdì alle h 22 di domenica). Da segnalare in quest’ambito anche la Convenzione dipendenti universitari CON ABBONAMENTO APS ANNUALE che consente ai dipendenti dell’Università di Padova di abbonarsi al servizio Car Sharing di Padova gratuitamente. Hanno inoltre diritto al 20% di sconto sulle tariffe variabili standard (oraria+chilometrica) e sulle tariffe weekend (dalle h 22 di venerdì alle h 22 di domenica).