Padova: Busitalia Veneto programma rimodulazione del servizio urbano dal 7 gennaio 2016

Padova, 5 GEN – Da giovedì 7 gennaio Busitalia Veneto, in accordo con il Comune di Padova, ha programmato una rimodulazione del servizio urbano, per ottimizzare le modifiche introdotte con l’orario invernale, e soprattutto per venire incontro alle diverse esigenze segnalate dagli stessi clienti.

Di seguito una breve descrizione delle modifiche introdotte:

LINEA 2

Le linee 2 e 9 si scambiano i capolinea, il 2 parte dal Park Colli, e con percorso circolare raggiungerà le piazze del Centro ed il Duomo, svolgendo in questo modo la funzione di circolare veloce di collegamento tra l’area di parcheggio di via dei Colli con il centro città.

Vai al nuovo percorso della linea 2

Vai al nuovo orario della linea 2

 

LINEA 9

Il bus numero 9 torna al vecchio capolinea di Piazza Toselli, percorre via Palestro e riprende il consueto percorso da Porta Savonarola fino a Via dell’Ippodromo.

Vai al nuovo percorso della linea 9

Vai al nuovo orario della linea 9

LINEA 5

Aumentano significativamente le corse destinate ai quartieri Madonna Incoronata e Sacra Famiglia, prima limitate fino alle 14, ed ora estese a tutto l’orario di esercizio. A corse alternate, in entrambi i sensi di marcia, il 5 effettuerà la deviazione per Via Siracusa fino alla rotonda di Via Caserta e ritorno, effettuando 2 fermate, una all’altezza della rotonda, al servizio del quartiere Madonna Incoronata, ed un’altra davanti al supermercato per gli utenti della Sacra Famiglia. Alla linea si aggiungono inoltre 3 corse al mattino del 5 barrato, destinate a studenti e lavoratori, in partenza da Via Caserta e dirette alla stazione Fs.

Vai al nuovo percorso della linea 5

Vai al nuovo orario della linea 5

LINEA 6

Viene ripristinato il vecchio percorso: Via Lagrange – Terranegra, con transito alternato per Via Cave e Via Sorio, con la variante che prevede il transito per Corso Milano, Corso Garibaldi, Corso del Popolo, Ferrovia, invece che per Corso Milano, Via Dante, Piazza Mazzini, Ferrovia, come avveniva nell’orario invernale dello scorso anno.

Vai al nuovo percorso della linea 6

Vai al nuovo orario della linea 6

LINEA 14

Invariato il tracciato, il capolinea viene accentrato e spostato dall’Autostazione, alla Stazione FS.

LINEA 15 E 15 barrato

Con il ritorno della linea 6 a Terranegra, il 15 non effettua più la deviazione per Via Forcellini, inoltre per semplificare la comprensione dei diversi percorsi da parte dei clienti, è stata suddivisa in due linee: 15 e 15 barrato. Il 15 parte da Via Plebiscito, mentre il 15 barrato parte da Largo Debussy, entrambe le linee con destinazioni Villatora o Granze.

Vai al nuovo percorso della linea 15

Vai al nuovo orario della linea 15

LINEA 16 barrato

Da Via del Plebiscito, al mattino, partono alcune corse della nuova navetta 16 barrato, con destinazione Pontecorvo e percorso per Prato della Valle e Via Cavazzana. Analogamente in direzione opposta, da Pontecorvo verso Via del Plebiscito.

Vai al nuovo orario della linea 16

LINEA 22

Il capolinea torna a Torre, e percorso per Via Madonna della Salute, Via Bajardi, Via Aspetti, V.le Codalunga, Riviere, Prato della Valle, Bassanello, Mandria o Giarre.

Vai al nuovo percorso della linea 22

Vai al nuovo orario della linea 22

Al tempo stesso viene confermata l’introduzione della possibilità di usufruire, nelle fasce orarie dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 a fine servizio, delle linee extraurbane anche per muoversi nell’ambito del territorio servito dalle linee urbane e suburbane; utilizzando una delle fermate riconoscibili dall’indicazione FERMATA EXPRESS.

Confermata anche l’integrazione con il servizio extraurbano delle linee 88 (Albignasego – Cap Sud Tram) e 14 (P.te San Nicolò – Ospedale – Ferrovia). Nell’ambito dei percorsi di queste linee, sempre nelle fasce orarie 9 -13 e 14 – fine servizio, i passeggeri con biglietto urbano o suburbano potranno salire a bordo degli autobus extraurbani che effettueranno su queste due tratte servizio urbano, effettuando tutte le fermate urbane (ex APS).