Nuovi treni sulle linee lombarde. La flotta di Trenord ringiovanisce, entro la fine dell’anno in arrivo altri 7

 

Milano, 2 NOV– Da domenica 1 novembre, concluso Expo Milano 2015, su diverse direttrici di Trenord avverrà una rimodulazione della flotta con l’inserimento di treni di ultima generazione: Coradia Meridian, Tsr e Vivalto.
Tale operazione di riposizionamento e potenziamento porterà a un aumento della capacità dei convogli e al miglioramento della qualità di viaggio dei Clienti.

In particolare, aumenterà il numero delle corse effettuate con nuovi convogli sulle linee:

Milano-Cremona-Mantova. L’intero servizio dei Regio Express sarà effettuato con Vivalto (19 corse); fino al 31 ottobre 12 corse effettuate con Vivalto e 7 con convogli Media Distanza.

Milano-Brescia-Verona. 8 corse effettuate da treni Coradia Meridian in doppia composizione su 24 corse al giorno; fino al 31 ottobre tutte le corse effettuate con convogli Media Distanza.

Milano-Arona-Domodossola. 14 corse effettuate da treni Coradia Meridian in doppia composizione su 51 corse, le restanti con con Vivalto; fino al 31 ottobre le corse sono effettuate da convogli Vivalto e Media Distanza.

Milano-Lecco-Tirano. 14 corse effettuate da treni Coradia Meridian in doppia composizione su 34 corse totali, 6 in più rispetto a quelle effettuate fino al 31 ottobre.

Milano-Pioltello-Bergamo. 22 corse effettuate da treni Vivalto su 39 corse totali, 12 in più rispetto a quelle effettuate fino al 31 ottobre.

Saronno-Albairate (S9). 46 corse effettuate da treni Taf su 74 corse totali; fino al 31 ottobre l’intero servizio veniva interamente effettuato con convogli Piano Ribassato

Milano-Carnate-Bergamo. Tutte le corse saranno effettuate da treni Doppio Piano a 6 vetture, salvo 6 corse con treni Doppio Piano a 5 vetture, sostituendo le corse con convogli Piano Ribassato e Media Distanza effettuate fino al 31 ottobre

Milano-Piacenza. 2 corse effettuate da convogli Doppio Piano climatizzato, le altre con Media Distanza e Piano Ribassato climatizzato, sostituendo le corse con convogli Piano Ribassato e Doppio Piano effettuate fino al 31 ottobre

Milano-Lecco (S8). Tutte le corse effettuate da convogli Doppio Piano a 6 carrozze sostituendo le corse effettuate con 5 carrozze(circa 1.200 posti; +20% dei posti)
Milano Bovisa-Pavia (S13). L’intero servizio sarà effettuato con convogli Tsr sostituendo i Coradia Meridian utilizzati nel periodo di Expo

Entro la fine dell’anno è inoltre prevista l’immissione in servizio di 7 nuovi convogli, 2 TSR e 5 GTW diesel, che miglioreranno ulteriormente la capacità e la qualità del servizio.

Modifiche all’orario

Con la conclusione di Expo saranno apportate alcune modifiche all’orario in vigore. Di seguito le principali variazioni:

Chiasso-Como-Milano-Rho (S11). Sarà mantenuto il collegamento con Rho dal lunedì al venerdì, istituito in occasione di Expo, con cadenzamento orario. Alcune corse delle fasce serali subiranno variazioni di percorso e di orario

Lecco-Carnate-Milano P.ta Garibaldi (S8) e Milano-Lecco-Sondrio-Tirano. L’offerta ferroviaria rimane invariata ad eccezione della corsa serale 10889 (Lecco 22:07 – Mi. P. Garibaldi 23:08) che non verrà più effettuata

Como-Molteno-Lecco. Saranno istituite due nuove corse: 5219 (Como S. Giovanni 7.45 – Lecco 9.05) e 5218 (Molteno 12.36 – Como S. Giovanni 13.18)

Novara-Milano-Treviglio (S6). Verranno ripristinate le corse festive tra Milano e Pioltello e sospese le corse di potenziamento festivo tra Novara e Milano predisposte per Expo

Milano-Treviglio-Bergamo. Il treno 10927 (Milano Greco Pirelli 20:52 – Brescia 22:16) circolerà da lunedì al sabato compreso. Alcune corse subiranno variazioni di percorso e di orario

Bellinzona-Luino-Gallarate-Milano. Al treno 20303 (Luino 5:44 – Milano P.Garibaldi 7:20) viene assegnata anche la fermata intermedia di Rho Fiera Expo Milano

Brescia-Iseo-Edolo. Per potenziare il servizio rivolto agli studenti sarà istituita una corsa su bus Breno 14.36-Boario Terme 15.00.

Milano Rogoredo-Rho (S14). Sarà sospeso il servizio istituito in occasione di Expo

È possibile consultare i nuovi orari nelle bacheche presso le stazioni, sul sito trenord.it e sulla App di Trenord, gratuita e disponibile per sistemi iOS e Android.