“Notturno Roma”, ecco il bit by night. Valido dalla sera all’alba, costo 3 euro

Roma, 20 MAR – In vista del Giubileo straordinario sono in vendita, dopo l’approvazione della delibera da parte della Giunta, tre nuovi titoli di viaggio da 24, 48 e 72 ore. I bit sono in vendita al termine di un percorso amministrativo che ha visto coinvolta per competenza anche la Regione Lazio. Spiega l’assessore alla Mobilità, Guido Improta: “In particolare saranno in commercio tre titoli che risulteranno particolarmente utili in vista del Giubileo. Si potrà accedere sui mezzi pubblici per 24 ore al costo di 7 euro. Il ticket sarà legato alla durata e non alla giornata, per 48 ore al costo di 12,5 euro, e per 72 ore al costo di 18 euro”.

Inoltre Improta annuncia anche il nuovo ticket per la “movida by night”. Il biglietto si chiamerà “Notturno Roma”, valido su tutti i mezzi del Tpl capitolino dalle otto di sera fino all’alba per incentivare giovani e meno giovani a utilizzare il trasporto pubblico anche per i momenti di svago e socializzazione serali: il costo del ticket, della durata di 9 ore dalle 20 alle 5 del mattino, sarà di 3 euro.

L’assessore alla mobilità ha specificato: “Abbiamo accolto una proposta che veniva da un processo di partecipazione con i giovani del Pd che ci avevano chiesto di introdurre un titolo per consentire l’uso del trasporto pubblico durante la notte. Quindi anche come strumento concreto per ovviare alle stragi del sabato sera e incentivare comunque l’uso dei mezzi per le occasioni di svago e di socializzazione”.

Novità anche nella ripartizione dei ricavi dei titoli Metrebus per l’Atac. Come spiega sempre l’assessore Improta “il nuovo accordo prevede che la percentuale dei ricavi che potrà trattenere Atac salga all’86% rispetto al precedente 70%. Con questa nuova attribuzione ci sarà un maggiore riconoscimento ad Atac di circa 20 milioni di euro l’anno”.