“Note”, il magazine per i clienti del trasporto regionale, da oggi in dieci stazioni

Roma, 19 GEN – Palermo, Bari, Napoli e Genova si aggiungono infatti a Torino, Milano, Venezia, Bologna, Firenze e Roma dove la rivista era in diffusione già dall’ottobre scorso. Il magazine, dal formato smart e dal contenuto che spazia dalla cultura al calcio, dall’innovazione digitale all’attualità, si propone di avvicinare i passeggeri dei treni regionali di Trenitalia e informarli con garbo sul loro mondo e sui cambiamenti in atto nel settore della mobilità.

Il campione di motociclismo apre quindi il 2017 di NOTE e svela aspettative e intenzioni dopo la stagione appena conclusa: “Ci siamo messi all’opera in modo più approfondito sulla M1 2017”. Alla domanda su cosa farà dopo la carriera agonistica, Valentino fa sapere: “Al momento preferisco concentrarmi sulle due stagioni che verranno in Yamaha. Forse non saranno nemmeno le ultime. Abbiamo iniziato un progetto molto bello con i piloti della VR46 Riders Academy: ci sta portando tante soddisfazioni e spero arriveranno bei risultati”.

Dalle moto si passa ai treni. Nell’intervista all’amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, Barbara Morgante, vengono presentate le nuove e importanti sfide che attendono la società di trasporto del Gruppo FS: dal grande impegno sul servizio regionale, all’espansione nel mercato estero; dai miglioramenti conseguiti negli ultimi mesi in termini di puntualità e affidabilità, all’acquisto di 500 treni di ultima generazione per viaggi sempre più confortevoli; dalla mobilità integrata alla creazione di una piattaforma digitale per poter pianificare e acquistare il viaggio scegliendo il tipo di trasporto e le tariffe più adatte alle proprie esigenze.

Tra i tanti argomenti da non perdere sulle pagine di NOTE, l’incontro con i Baustelle, fenomeno musicale del momento che torna con il nuovo disco di inediti L’amore e la violenza, un mix di suoni sintetici, ritmo e poesia che la band toscana porta nei teatri italiani dal 26 febbraio.

Comodo, maneggevole, adatto per essere letto a bordo treno e ovunque ci si sposti in stazione o in città, il magazine è distribuito gratuitamente a partire dal giovedì nelle stazioni di Bari Centrale, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Genova Brignole e Piazza Principe, Milano Centrale, Napoli Centrale, Palermo Centrale, Roma Termini, Torino Porta Susa e Venezia Mestre. NOTE è consultabile anche su ISSUU e sul sito FS Italiane, nella sezione “Media ed Eventi”.