Nettuno (RM): torna a disposizione il deposito Cotral, disposto il dissequestro

Roma, 26 AGO – Il deposito di Cretarossa nel comune di Nettuno è stato riconsegnato a Cotral nella giornata di ieri, martedì 25 agosto. Gli autobus hanno ripreso il normale servizio e le corse sono tornate regolari. Il dissequestro è stato disposto dalla autorità giudiziaria al termine dei lavori necessari a realizzare l’impianto di depurazione delle acque. L’azienda si è impegnata a fare i lavori in tempi rapidi, recuperando il ritardo degli anni precedenti.
Ogni giorno da Nettuno partono centoquaranta corse dirette a Latina e Colleferro, verso i comuni dei Castelli Romani e i capolinea di Roma Laurentina e Anagnina, oltre al servizio locale di collegamento con Anzio.
L’azienda si scusa con gli utenti per il disagio e ringrazia gli autisti e i dipendenti che in questi mesi hanno affrontato notevoli sacrifici a causa del trasferimento del deposito a Latina. Grazie al loro impegno è stato possibile mantenere quasi inalterato il livello del servizio.