22 settembre 2019

Napoli: Telepass, al via il nuovo servizio. La sosta si paga con l’app gratuita “Telepass Pyng”

telepass pyng

Napoli, 5 MAG – Sbarca a Napoli Pyng, l’innovativo  sistema messo a punto da Telepass che consente di pagare la sosta sulle strisce blu con una semplice app sul telefonino, anche  senza avere l’apparato Telepass in auto.  Pyng, il servizio gratuito e riservato ai clienti Telepass Family o Business, permette l’addebito dei soli minuti di sosta effettivi direttamente sul proprio conto Telepass. Adottato su impulso del Comune di Napoli – Assessorato alla Mobilità e messo a disposizione sull’intero territorio cittadino dall’Azienda Napoletana Mobilità, il servizio è stato presentato oggi nel corso di una conferenza stampa alla presenza dell’Assessore alla Mobilità e ai Trasporti del Comune di Napoli, Mario Calabrese, dell’Amministratore Delegato di ANM, Alberto Ramaglia e del Responsabile Merchant e Supply Chain di Telepass, Marco Carli.
Dopo il successo registrato a Roma, Milano, Salerno, Torino, Telepass Pyng semplifica la vita anche agli automobilisti in giro per Napoli. Con Pyng, infatti, non è più necessario cercare il parcometro, il grattino o ricorrere a carte di credito, ricariche e monetine, basta scaricare l’app gratuita sul proprio smartphone, confermare il codice area e impostare la durata della sosta. Al resto ci pensa l’app, che  calcola direttamente l’importo complessivo sulle base delle tariffe della zona di sosta per il successivo addebito. I vantaggi non finiscono qui, perché con Telepass Pyng è possibile pagare la sosta per più targhe contemporaneamente e modificare il termine della sosta, anticipandolo o posticipandolo, anche a distanza. Inoltre, non sono previsti costi aggiuntivi sulla tariffa della sosta. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.telepass.it/pyng.

 

Da oggi l’automobilista che parcheggia a Napoli sulle strisce blu, trova l’indicazione del nuovo servizio Telepass Pyng sulla segnaletica verticale della sosta, con il codice area da selezionare a cui è associata la tariffa di zona. Per consentire al personale ausiliare l’identificazione dei fruitori del servizio, per tutta la durata della sosta è obbligatorio esporre sul parabrezza il tagliando Telepass Pyng, scaricabile dal sito www.telepass.it