Napoli, Alstom: consegnato il primo “Jazz” Coradia Meridian per la Campania

Napoli, 26 APR – E’ stato consegnato oggi nella stazione di Napoli Centrale, il primo treno Coradia Meridian “Jazz” per la Regione Campania, prodotto da Alstom Italia e commissionato da Trenitalia per il trasporto regionale. Il treno è il primo dei 12 convogli destinati alla Campania, ed è parte della commessa dei treni Jazz per Trenitalia che Alstom Italia si è aggiudicata nel novembre 2012 a seguito di una gara pubblica. La consegna dei 12 treni alla regione Campania è prevista entro il 2016. Alla cerimonia di consegna erano presenti: Renato Mazzoncini, AD di FS Italiane, Barbara Morgante, AD di Trenitalia, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e Pierre Louis Bertina, Presidente e AD di Alstom Ferroviaria.

“Coradia Meridian è un treno di successo già in servizio commerciale in 10 regione italiane, da nord a sud della Penisola. – ha dichiarato Pierre Louis Bertina, Presidente e AD di Alstom Ferroviaria – Con questo treno la regione Campania sarà in grado di migliorare l’esperienza di viaggio dei passeggeri. Il treno, prodotto e progettato in Italia, si avvale di tutta l’esperienza di Alstom nel trasporto regionale.”

“Jazz” è l’ultimo modello della famiglia Coradia Meridian. ll nuovo treno è un EMU (Electric Multiple Unit) in grado di viaggiare a una velocità massima di 160 km orari. La motorizzazione ripartita ottimizza le fasi di frenatura e accelerazione di ogni vettura, permettendo di diminuire il livello di consumo di energia. Inoltre, i nuovi convogli rispondono alla politica di sostenibilità ambientale di Alstom, e sono riciclabili per il 95%.

Ad oggi, più di 100 Coradia Meridian viaggiano in Piemonte, Lombardia, Toscana, Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo, Campania e presto entreranno in servizio anche in Trentino e in Sicilia. I treni, progettati e realizzati da Alstom in Italia, nei centri d’eccellenza di Savigliano (CN), Bologna e Sesto San Giovanni (MI), sono destinati a migliorare  la qualità e il comfort di viaggio dei pendolari.