Modena: SETA ti porta al MATA. Ingresso scontato alla mostra “Il manichino della storia”

Modena, 17 NOV – I clienti Seta possono usufruire di un ingresso ridotto alla mostra d’arte contemporanea “Il manichino della storia: l’arte dopo le costruzioni della critica e della cultura”, allestita fino al 31 gennaio 2016 presso il MaTa, il nuovo spazio espositivo realizzato presso la ex Manifattura Tabacchi di Modena.

Presentando l’abbonamento o il biglietto dell’autobus (corsa semplice o multi corsa, urbano od extraurbano) alla biglietteria del MaTa, infatti, si pagheranno solo 3,50 euro anziché 5,00 per l’ingresso alla grande mostra di arte contemporanea che raccoglie 90 opere di quarantotto artisti, protagonisti della scena artistica internazionale degli ultimi decenni.

Nomi di rilievo quali Jean-Michel Basquiat, Gino De Dominicis, Robert Longo, Richard Prince, Takashi Murakami, Alex Katz, Franco Vaccari e tanti altri, le cui realizzazioni artistiche (dipinti, sculture, fotografie e installazioni) sono esposte nelle sale del MaTa grazie al prestito temporaneo concesso da collezionisti privati del territorio. A queste opere si aggiungono tre sculture collocate all’esterno, realizzate da Enzo Cucchi (dal titolo: “L’idolo della voglia”), Mimmo Paladino (“Il cavallo di Modena”) e Sandro Chia (“Solitario”).

Il MaTa è servito dai bus delle linee urbane 1-4-7-9-10-13 e dalla linea extraurbana 760: la fermata di riferimento è quella “Monte Kosica-Via Ganaceto”.

La mostra è prodotta dal Comune di Modena con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Apt Servizi Regione Emilia-Romagna, con il sostegno di Confindustria Modena.

Per ulteriori informazioni: www.setaweb.it e www.mata.modena.it