Modena: ieri prova pratica per 1.416 aspiranti autisti SETA. Seconda prova a gennaio

Modena, 12 DIC – Erano 1.416 gli aspiranti autisti di autobus che si sono sottoposti ieri, domenica 13 dicembre, alla prima prova pratica della selezione pubblica indetta da Seta per individuare candidati idonei al profilo di “Operatore di esercizio”. Dalla selezione – articolata in successive due prove, oltre a quella di domani – scaturirà una graduatoria dalla quale l’azienda attingerà i nominativi per le future assunzioni secondo il vigente Contratto Nazionale di categoria degli Autoferrotramvieri.
I candidati provengono da tutta Italia, sono quasi esclusivamente uomini (solo qualche decina le donne) e diversi sono di origine straniera. Per quest’ultimi, oltre ai requisiti di carattere civile e professionale, è richiesta anche la buona conoscenza della lingua italiana.
La selezione pubblica è stata indetta da Seta nel mese di novembre: le domande pervenute nei trenta giorni di apertura del bando sono state oltre 1.750. Più di duecento domande sono state escluse in quanto inviate in maniera non conforme o da parte di soggetti privi dei requisiti richiesti (tra gli altri: diploma di scuola media inferiore per i cittadini italiani o titolo di studio equipollente per i cittadini di altro Stato; possesso di patente D e Carta di Qualificazione del Conducente (CQC); immunità da condanne penali; esenzione da provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dal pubblico impiego; non essere incorsi, durante precedenti rapporti di lavoro anche a tempo determinato, in provvedimenti disciplinari).
La procedura di selezione proseguirà nel mese di gennaio con la seconda prova scritta, consistente in un test psicoattitudinale somministrato da un psicologo del lavoro che potrà anche effettuare un eventuale successivo colloquio di approfondimento. L’ultimo step della selezione sarà costituito da una prova pratica, articolata in diverse sottoprove: verifica della conoscenza meccanica di base; utilizzo delle dotazioni dei mezzi pubblici; manovra e guida di autobus (in piazzale, in linea su percorsi urbani ed extraurbani).
Al termine delle prove previste, chi risulterà idoneo sarà inserito nella graduatoria finale e potrà essere assunto da Seta secondo le forme contrattuali previste dal vigente CCNL di categoria (lavoro subordinato, contratto a tempo determinato, contratto a tempo parziale), venendo destinato ad uno dei tre bacini territoriali di operatività dell’azienda, a seconda delle preferenze espresse in sede di candidatura.