Modena: al via in stazione i lavori per la sostituzione dell’ascensore sul secondo marciapiede

Modena, 21 OTT – Al via ieri mattina i lavori per la sostituzione dell’ascensore sul secondo marciapiede della stazione di Modena, a servizio dei binari due e tre.

L’intervento rientra nel piano di Rete Ferroviaria Italiana per il rinnovo degli impianti più obsoleti ancora in funzione nella stazione.

Dopo l’attivazione del nuovo ascensore a servizio dei binari quattro, cinque e sei – avvenuta a dicembre 2013 – e di quello sul marciapiede del binario uno – operativo dal 10 ottobre scorso, è ora la volta del terzo e ultimo impianto di cui è prevista la completa sostituzione. Gli ultimi due ascensori, a servizio del binario sette e del sottopasso di collegamento con via Fanti, sono infatti di più recente installazione.

Fino al termine dei lavori, previsto entro la fine di dicembre, i binari due e tre saranno raggiungibili solo tramite scale fisse.

Il servizio per i passeggeri a mobilità ridotta continuerà ad essere regolarmente svolto da RFI attraverso il servizio Sala Blu. Telefonando dodici ore prima della partenza al numero verde 800 906060 (da rete fissa) o al numero unico nazionale 199 303060 (da rete mobile e fissa), inviando una mail o recandosi direttamente presso una delle Sale Blu del circuito sarà possibile prenotare, insieme al posto sul treno, anche il servizio di assistenza in salita e in discesa con l’ausilio di personale specializzato.