Mobilità sostenibile: progetto Alterenergy, minibus elettrico I’Moving a Sant’Agata di Puglia

Roma, 13 OTT – È stato consegnato a Sant’Agata di Puglia il Minibus I’Moving affidato nell’ambito del Progetto Strategico Alterenergy (Energy Sustainability for Adriatic Small Communities), che punta a sviluppare modelli replicabili di gestione integrata e sostenibile delle risorse energetiche per le piccole comunità dell’area adriatica.

Il mezzo – riporta alternativasostenibile.it – è un elemento della flotta I’Moving, caratterizzata dal massimo livello di performance: è full electric, conta su 120 km di autonomia e può raggiungere gli 80 km/h, con un tempo di ricarica di 6-8 ore. Il Minibus può ospitare 22 passeggeri (più il guidatore) ed è dotato di accesso semplificato per le persone con disabilità, aria condizionata e riscaldamento. La consegna è avvenuta alla presenza del primo cittadino di Sant’Agata Gino Russo, dell’assessore Nadia Rinaldi e dei responsabili del progetto per la Regione Puglia Claudio Polignano e Chiara Campanile. Per I’Moving erano presenti Flavio Di Giovanni, Luca Scarafoni e Fabrizio Santarelli.

Il focus del progetto è sui Comuni al di sotto di 10mila abitanti, scelti in area Adriatica, nei quali saranno realizzati progetti pilota in campo energetico: il municipio foggiano è stato selezionato come più idoneo ad ospitare sul proprio territorio interventi di mobilità sostenibile finalizzati al miglioramento del parco veicolare comunale per il trasporto pubblico. Grande la soddisfazione espressa dal gruppo jesino leader nella produzione di soluzioni innovative per la fornitura di veicoli elettrici, sistemi per la sosta e la ricarica, per questo ulteriore passo avanti nella sperimentazione di modelli sostenibili di gestione e utilizzo delle risorse energetiche rinnovabili nei Comuni del nostro Paese.