Milano: successo per campagna abbonamenti studenti. Bene apertura domenicale Atm Point

Milano, 7 OTT – Si è conclusa con successo la campagna studenti partita all’inizio dell’estate: il cambio di organizzazione deciso dall’azienda e le conseguenti misure messe in atto hanno consentito di evitare i disagi legati alle attese che si erano verificati negli anni scorsi.

Per migliorare i servizi ai clienti che dovevano sottoscrivere un nuovo abbonamento, ATM aveva dedicato cinque postazioni esclusivamente a studenti e under 26 alle stazioni di Bisceglie, Cascina Gobba, Lampugnano, Piola e Porta Romana, presso le quali i ragazzi hanno potuto richiedere la tessera e riceverla gratuitamente a casa. Inoltre, chi dal 18 giugno si è recato agli Atm Point per sottoscrivere un abbonamento ai mezzi pubblici ha potuto ricevere la tessera contestualmente alla richiesta, senza dover tornare al Point successivamente per il ritiro.

Particolarmente apprezzata anche l’apertura domenicale degli Atm Point di Duomo, Cadorna e Centrale che nelle sole tre domeniche di settembre ha permesso di gestire oltre 2.300 richieste. Un servizio che ha consentito di gestire grandi affluenze senza criticità. Nei momenti di maggior affluenza infatti non sono mai stati superati i 20 minuti di attesa.

I numeri testimoniano il successo delle iniziative messe in campo dall’azienda: oltre 32.000 le nuove tessere elettroniche emesse dal mese di agosto, più di 6.000 quelle spedite a domicilio.

Tra i nuovi provvedimenti anche la proroga fino al 31 dicembre della validità del profilo (attestazione dello status di studente): chi aveva la scadenza a settembre ora ha tempo fino a fine anno per poterlo rinnovare.

Infine, come di consueto, l’acquisto della tessera può essere effettuato anche via internet al sito www.atm.it (si riceve direttamente a casa, con un minimo costo di spedizione) e che la sottoscrizione e il ritiro potranno essere effettuati anche alle rivendite convenzionate con Atm.