Milano Certosa: operativo il nuovo “sistema di Informazione e Comunicazione” al pubblico

Milano, 9 DIC – Attivo dal 7 dicembre nella stazione di Milano Certosa un nuovo sistema di informazione al pubblico IeC (informazione e comunicazione). Rinnovati anche tutti i tabelloni a led luminosi, i monitor riepilogativi e i teleindicatori sui binari.

Grazie alla tecnologia computerizzata, i messaggi audio automatici saranno più tempestivi e multilingue. L’apparato è infatti in grado di dialogare direttamente con i sistemi di gestione e controllo della circolazione dei treni. Il nuovo sistema consentirà la gestione centralizzata delle informazioni dal Posto Centrale di Milano Greco Pirelli migliorandone tempestività e qualità.

I vantaggi del nuovo impianto di informazione al pubblico non si limitano alla maggiore capillarità. La flessibilità informatica consente infatti di personalizzare i messaggi trasmessi dalle diverse periferiche video. Questo permetterà – per esempio – di fornire informazioni relative a modifiche di circolazione di una particolare linea, in maniera dedicata ai viaggiatori, in attesa sui binari di partenza, dei singoli treni interessati.

Entro aprile 2015 il nuovo sistema di Informazione e Comunicazione sarà esteso a tutte le stazioni del nodo di Milano.

L’investimento complessivo previsto per l’intero progetto sarà di 15 milioni di euro di cui 1 milione per la stazione di Milano Certosa e 1 milione per il Posto centrale di Milano Greco Pirelli che gestirà l’intera rete ferroviaria lombarda.